Al Parco del Beigua alla scoperta della Val Gargassa

Nella giornata “Voler bene all’Italia”, l’iniziativa promossa da Legambiente con Federparchi e ANCI per valorizzare il ruolo dei Piccoli Comuni quali custodi delle bellezze del nostro Paese, non potevamo scegliere luogo migliore per l’escursione con le Guide del Parco. In questo angolo di Liguria dove la natura selvaggia del Beigua convive con una forte tradizione contadina legata all’allevamento, che tiene vivo lo spirito rurale di questi luoghi, trascorreremo una giornata che unisce in un racconto emozionante le tante sfaccettature del nostro comprensorio.

 

Sabato 2 giugno, partendo da Rossiglione, ci si addentrerà in Val Gargassa lungo un percorso ad anello che si snoda tra guadi e laghetti incastonati tra ripide pareti rocciose, scoprendo l’eccezionale geodiversità e biodiversità di quest’area. E dopo aver appagato lo sguardo con la bellezza dei panorami, si stuzzicheranno le papille gustative con una visita all’azienda agrituristica Lavagè per una degustazione di prodotti caseari Gustosi per natura: si scoprirà come il latte profumato dei pascoli del Beigua, sapientemente lavorato e stagionato, si trasforma in formaggi di diversi sapori e consistenze (attività facoltativa a pagamento).

L’escursione, che durerà l’intera giornata con pranzo al sacco, è mediamente impegnativa e adatta a camminatori esperti. Prenotazione obbligatoria entro venerdì alle 12 (Ente Parco del Beigua tel. 010.8590300 – 393.9896251, chiusura anticipata al raggiungimento del numero massimo di iscritti), costo € 10,00 a persona, bambini sotto i 12 anni partecipazione gratuita.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...