Al Priamar una mostra sul vetro nella medicina di ieri e di oggi

Il Museo dell’Arte Vetraria Altarese approda a Savona per prendere parte al ricco ventaglio di appuntamenti che si terranno dal 2 al 16 febbraio 2019 presso la Fortezza del Priamar, eventi scientifico-culturali legati al mondo della medicina e patrocinati (tra gli altri) dall’Ordine dei Medici della provincia di Savona, dall’ASL2 Savonese, dal LymphoLab e dall’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria. La mostra sarà visitabile solo nei weekend, con il seguente orario: 10.00 – 12.30 / 14.30 -18.00

Sabato 2 febbraio alle 17,30 presso il Palazzo del Commissario del Priamar si terrà l’inaugurazione della mostra “Medicina: una Storia, tante Storie” in cui sarà possibile ammirare e analizzare come la materia vetro si prestò in passato, e come si presta tutt’oggi, ai più svariati usi medici.

Il percorso espositivo alterna antichi strumenti medico-chirurgico-radiologici, preziosi libri, manoscritti e manuali, vasi, mortai ed altri presidi farmaceutici dei secoli passati e pannelli che riportano le tante “Storie” che questa disciplina ha raccontato (e sa ancora raccontare). L’evento si pregia della Direzione Artistica dell’Arch. Nicoletta Negro, del coordinamento di Cinzia Brignone (e della Segreteria dell’Ordine dei Medici di Savona) e della preziosa collaborazione con l’Università di Pavia: utilizzando un’app di realtà aumentata, i visitatori potranno scoprire anche i capolavori presenti nel Museo di Storia della Medicina Pavese, pur trovandosi nelle sale del Priamar.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...