Alassio, street food gourmet per la cena di gala di Un Mare di Champagne

La polemica risale a poche settimane fa ed era stata lanciata da diversi chef stellati: “Basta street food”, avevano detto, imputando al cibo da strada di dare una cattiva china alla ristorazione italiana. Una provocazione, evidentemente, così come è una provocazione quella che domenica 16 andrà in scena al Grand Hotel Diana di Alassio, dove lo Street Food di altissima qualità andrà a braccetto, in una cena di gala, con lo champagne. Quest’anno, infatti, la serata inaugurale di Un Mare di Champagne, fiore all’occhiello del consorzio Macramè, Dire, Fare, Mangiare, è all’insegna dello Street Food, sia pure di qualità eccelsa.

Alle 20.30 al Diana Grand Hotel, la Champagne Gala Night, aperta e dedicata al grande pubblico di appassionati di champagne e non solo, sarà un momento di festa, divertimento, musica e, naturalmente, grandi champagne e ottimo cibo. Sulla terrazza di fronte alla Gallinara di partecipanti potranno servirsi presso gli Champagne Bar e osservare gli chef impegnati nella preparazione dei piatti gourmet con sottofondo musicale. I partecipanti avranno il posto assegnato al tavolo, ma si serviranno in autonomia sia presso gli Champagne Bar sia presso i buffet food, cena self service, proprio come fosse street food.

Sei gli Champagne Bar a cura delle maison Bollinger, Devaux, Drappier, Ellner, Mailly, Trousset-Guillemart.

Dodici gli “street food”: Alfieri Specialità Alimentari con i ravioli del plin ripieni di borragine; Balzola con i Baci di Alassio; Biondi, gelato artigianale allo champagne; Brozzi il re del culatello; Calvisius, lo storione e il caviale dal lago di Garda; Granda Freschi, i migliori baccalà dal nord dell’Islanda; Maidaitaly Conserve, l’arte di conservare; Patatas Nana, semplicemente patate; Regina dei Sibillini, la pasta di montagna, Riso Margherita, il risotto Carnaroli, il riso italiano dal 1904; Selecta Porto Santo Spirito con le seppie del Mar Mediterraneo; Sushi di Bra, la salsiccia di Bra di solo vitello; Upstream, il salmone delle isole Faroe.

Angolo fumoir a cura di Sigaro Toscano e Mixology a cura di Compagnia dei Caraibi. Sfilata gioielli con le anteprime delle collezioni di Gioielleria Medagliani, Damiani, Pasquale Bruni e Mattioli. Musica: Michele Lazzarini sax e Alea Vocalist

Dress-code: glitter. 120,00 euro a persona All Inclusive. Informazioni e prenotazioni: T. +39 366 4815006 info@unmaredichampagne.it

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...