Albenga, da Sommariva le opere di Paola Marchesi con un ricordo di papà Gualtiero

Si inaugura venerdì 19 aprile al Museo della civiltà dell’oliva Sommariva in via Mameli ad Albenga, la mostra della pittrice Paola Marchesi. L’inaugurazione vedrà anche alcuni momenti di musica e cucina. Le opere di Paola Marchesi saranno esposte sino al 2 giugno dal lunedì al sabato con orario 9-12 e 15-19, esclusi i giorni festivi.

Dice di sé la pittrice: “Nelle mie opere la ricerca va verso l’interno, alla radice dell’essere e del creato, per trovare forme e segni che modificano il campo d’azione e il linguaggio contaminato della dimensione spazio temporale. Ogni forma è il frutto di una presa di coscienza individuale e collettiva, ogni segno esprime il suo desiderio di comunicare l’unione dell’uomo con se stesso, con il suo corpo fisico e spirituale, con gli altri uomini e con il vivente che lo circonda. Soltanto attraverso una condizione meditativa che risveglia il discernimento, l’essere umano può accedere alla vastità e alla purezza della conoscenza vera. Ho intitolato questa mostra Cosmogonia. Buon viaggio a chi si lascerà trasportare abbandonando se stesso per incontrare…”

Nel pomeriggio di venerdì ci sarà un intervento musicale dell’arpista Simona Marchesi. Subito dopo sarà proiettato il video “La cucina come pura forma d’arte” di Gualtiero Marchesi. Aperitivo curato dagli allievi del grande maestro Gualtiero Marchesi, Mirella Porro del ristorante il Mangiarino di Albenga e Marco Soldati del ristorante la Mandorla di Savona.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...