All’Acquario l’uomo visto dall’acqua

Sabato 3 febbraio dalle 21 alle 22.30 all’interno dell’Acquario di Genova andrà in scena “Abbestia, l’uomo visto dall’acqua”, varietà scientifico adatto a tutti, ideato da Andrea Begnini e Alessandro Bergallo in collaborazione con i biologi dell’Acquario di Genova e Scuola di Robotica. Lo spettacolo è promosso da Scuola di Robotica e da Costa Edutainment spa nell’ambito della FIRST© LEGO© League, manifestazione mondiale per ragazzi di scienza e robotica. I biglietti – il cui costo varia dai 13 euro per gli iscritti alla manifestazione ai 20 – 23 per ragazzi e adulti – sono in vendita online su www.eventbrite.it

 

I partecipanti verranno fatti accedere direttamente dal Padiglione Cetacei di fronte alla Biosfera e, dopo una breve introduzione, verranno divisi in gruppi che a rotazione seguiranno lo spettacolo itinerante lungo il percorso espositivo. Dai delfini agli squali, passando per la plastica in mare e la biomimetica, i temi verranno affrontati dagli attori e dagli esperti di Scuola di Robotica e dell’Acquario di Genova. Già sperimentato con successo per un’intera stagione presso la Claque del Teatro della Tosse di Genova, lo spettacolo si presenta come meccanismo originale di veicolazione dei contenuti scientifici attraverso l’intrattenimento. Non è la prima volta che l’Acquario di Genova utilizza il linguaggio teatrale per avvicinare ulteriormente il pubblico ai segreti del mondo naturale utilizzando un approccio non convenzionale.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...