All’Antico Teatro Sacco in scena Anthology con Antonio Ornano

All’Antico Teatro Sacco di Savona sabato 11 gennaio alle 21 va in scena Anthology, di Antonio Ornano, Simone Repetto, Carlo Turati, e Matteo Monforte con Antonio Ornano per la regia di Davide Balbi. Per rispettare la normativa vigente sulla sicurezza, il Teatro ha una disponibilità di posti a sedere limitata, pertanto è molto gradita la prenotazione. Info e prenotazioni: 331.77.39.633 OPPURE 328.65.75.729  info@teatrosacco.com

“Anthology vuole essere una festa, perché per me ogni spettacolo è sempre stato come una festa, e un modo di segnare un primo bilancio della mia carriera da comico, riassumendo quello che sono stato in questi anni, dalle prime esperienze a Zelig agli spettacoli da monologhista fatti a teatro negli ultimi anni. Un racconto di vita profondamente segnato da figure evocate in scena tra le quali spicca una donna vincente e prevaricatrice, la mia “ crostatina” che altri non è se non la mia dolce metà. E come se non bastasse vi racconto pure delle fragilità e delle inadeguatezze di un uomo alle prese con le sue schizofrenie, comprese le mie difficoltà a rapportarmi con il razzismo e il bullismo, come comico e soprattutto come padre di un bimbo biologico biondo platino e di una bimba di colore adottata in Etiopia. E alla fine, forse per trovare l’ “artefice” di queste fragilità, si parla e si ride anche del ricordo di una madre. La mia, come avrete intuito”, racconta Ornano.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...