Altare, San Martino tra fiera e accensione delle fornaci del vetro

Domenica 11 novembre torna ad Altare la tradizionale Fiera di San Martino, con bancarelle varie, artigianato e punti di ristoro per le vie del paese, oltre ad attività per bambini, e musica dal vivo. Il Museo sarà aperto dalle 10 alle 18 con orario continuato.

Dalle 14 alle 18, il maestro Elio Bormioli con Vincenzo Richebuono mostreranno ai visitatori l’antica tecnica della soffiatura del vetro in fornace. Anticamente la lavorazione del vetro si svolgeva da San Martino (11 novembre) a san Giovanni (24 giugno). Nei restanti mesi le fornaci venivano approvvigionate di legna, combustibile usato allora per fondere il vetro, e di altre materie prime. L’accensione dei forni era un vero e proprio rito. Il parroco, accompagnato da due chierichetti vestiti da angioletti che portavano ciascuno un cero benedetto, seguito dai consoli dell’università e dai maestri vetrai, si recava in tutte le fornaci e con i ceri benedetti appiccava il fuoco ai forni, che dopo un lento preriscaldamento erano pronti per la fusione del vetro. Oggi ad Altare si ricorda ancora questa tradizione con la Fiera di San Martino e la lavorazione del vetro nelle fornaci di Villa Rosa.

Per Altare Glass Fest 2018, invece, sabato 10 e domenica 11 novembre dalle 15.00, il Museo dell’Arte Vetraria Altarese organizza l’attività “Il vetro: magica materia”, un laboratorio creativo per bambini e ragazzi dai 5 anni in su. Un affascinante viaggio attraverso la materia vetro, tramite l’osservazione di oggetti tipici della produzione altarese: i vetri d’uso e gli oggetti artistici. Un gioco alla ricerca dei colori più originali, delle forme più inconsuete, alla scoperta di vetri che sembrano fatti di ceramica o di metallo.. Un’esplorazione unica, tra magici effetti di trasparenze e delicati decori. Un’opportunità per conoscere le diverse tecniche di decorazione del vetro; per divertirsi a creare fantistici patterns e textures che reinterpretano gli oggetti esposti nel Museo. Il tutto all’interno del Festival del Vetro, con fornaci accese e maestri vetrai all’opera dalle ore 14 alle ore 18.

Costo: 5,00 euro Per prenotazioni : 377.5539880

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...