Andrea Maglio

Questa settimana Paolo Tavaroli, presidente e anima del Circolo fotografico San Giorgio, ci propone ancora una bella e suggestiva  fotografia di una giovane promessa della fotografia ingauna, da poco iscritto al Circolo..

“Il giovane Andrea Maglio, neo associato al Circolo Fotografico San Giorgio, è stato con i diversi iscritti i tempi di pandemia, tra i più penalizzati dallo “strano periodo”. Ma oltre ad essere già un segno di speranza per il futuro del sodalizio ingauno, mostra in realtà di essere già  più di una promessa: per la sua ricerca della forma e del colore, per il suo coraggio di seguire un percorso artistico personale e per la serietà con la quale cerca il confronto e d’imparare condividendone con gli altri i suoi primi successi”.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...