Birrificio Finalese passione che disseta

Sette birre artigianali apprezzate anche dalla guida Slow Food

È un momento magico per i microbirrifici, non solo in Liguria, ma in tutta Italia. Anche Finale Ligure ha, da alcuni anni, la sua birra artigianale, prodotta da una coppia di chimici appassionati di luppoli e malti, che abbandonate le rispettive carriere hanno deciso di dare vita al Birrificio Finalese.

Il laboratorio di produzione si trova in un edificio storico nel cuore di Finalmarina e ospita anche il locale aperto di recente da due giovani finalesi dove è possibile gustare le birre prodotte, accompagnandole con una proposta gastronomica semplice ma molto curata, sul modello dei birrifici dell’Europa del Nord e dell’Italia del Nord.

“Un modo per esaltare le eccellenze del territorio, far vedere da vicino produzione e consumo di una bevanda antichissima che sta nuovamente prendendo piede soprattutto tra i più giovani”, spiegano al birrificio.

Attualmente la linea di birre (la produzione è limitata ma questo è semmai un valore aggiunto) si ferma a 7 prodotti che seguono la stagionalità (più forti in inverno, più dissetanti in estate).

L’uso sapiente di malto e luppolo fa si che anche nella tradizione delle birre prodotte (chiara, rossa, weiss) ci sia personalità e riconoscibilità.

Tra queste 7 birre, la American pale ale è tra le migliori “birre quotidiane” in Italia secondo la guida di Slow Food, cioè tra quei prodotti che svettano sugli altri per semplicità, equilibrio e piacevolezza. “Il riconoscimento, commentano i produttori, è frutto di un lavoro che unisce il rigore, alla passione e al rispetto del territorio.” Questo approccio ha permesso appunto di ottenere il “Fusto” Slow Food che premia i birrifici che danno il meglio su produzioni adatte più di altre a svolgere il ruolo di “compagni di bevuta” quotidiani.

Accanto alle degustazioni di birra, la proposta gastronomica di accompagnamento, prevede non una vera e propria cucina ma stuzzicanti taglieri di salumi e formaggi selezionati, tartare di fassona, prodotti del territorio e altro ancora.

Pochi piatti ma di altissima qualità, così come il pane. Il tutto a prezzi contenuti.

Un locale pensato anche per i più giovani, per avvicinarli alla cultura della birra artigianale, abbinata a cibi di eccellenza.

Da poco inaugurato, nel cuore di Finalmarina in Via Garibaldi 39, il locale è aperto tutti i giorni da dalle ore 18 alle 2.

Condividi su