Capodanno con la Pop Art di Lafoz da Artender ad Alassio

Capodanno artistico con la Pop Art di Roberto Lafornara, in arte LAFOZ; vernissage alle ore 17 del 1 gennaio 2020, presso la Galleria Artender di Alessandro Scarpati, in Passeggiata Cadorna 53 ad Alassio, con Simone Tulipanti DJ (El Coach). La mostra “DELIVERY”, che si snoda dalla Serigrafia ai box luminosi, sarà visitabile sino al 6 gennaio, con apertura tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00 alla presenza dell’artista.

Nell’occasione del vernissage di Capodanno, BASECO S.r.l., la piattaforma ambientale sita in Via Roma n° 139 a Villanova d’Albenga, grazie a competenze specifiche, avanzate e innovative nella gestione delle attività di movimentazione e gestione dei rifiuti e dei materiali prodotti dall’uomo, con l’obiettivo di ridurre l’impatto delle attività antropiche sull’ambiente per restituire un mondo più pulito alle nostre future generazioni, e ZEROVOLUME, associazione culturale artistica molto attenta ai temi ambientali, rinnovano l’iniziativa RI-GIOCO, in collaborazione con il Centro Aiuto Vita Ingauno, per il recupero di giocattoli e abbigliamento per bambini, mettendo a disposizione i cassoni per la raccolta, dipinti dagli artisti Enrico Roberto Morelli, Federica Ciribì, Bruno Volpez e Robero Lafornara “LAFOZ”.

“L’importante è che i giocattoli e abito usati non finiscano tra i rifiuti, dato che potrebbero fare la felicità di molti bambini, soprattutto in situazioni di difficoltà. Ringraziamo tutti per aver aderito al nostro appello a prevenire la produzione di rifiuti e donare un sorriso ai bambini meno fortunati” ha affermato Silver Catelli di Baseco.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...