Caponi e moschatelo, a Impera Alessandro Carassale racconta la storia del cibo ligustico

Per “Domenica di Carta 2019”, domenica 13 ottobre alle 15.30, conferenza di Alessandro Carassale DAFIST, Università di Genova, dal titolo “Caponi, moschatelo, canditi e sucarie spetiaria[…] una spesa per lataula. Fonti d’archivio per la storia dell’alimentazione in età moderna”. L’incontro, ad ingresso libero, si svolgerà nella Sala Conferenze – Palazzina Comando ex Caserma Crespi, Via Strato 2, Imperia – Tel. 0183/650491.

Un excursus attraverso i documenti conservati presso l’Archivio di Stato di Imperia e le Sezioni di Sanremo e Ventimiglia: dalle notizie sul consumo delle varie tipologie di alimenti al commercio dei prodotti, passando per le tecniche di lavorazione ed i “controlli di qualità”, fino ad arrivare alle ricette per la preparazione di pietanze tipiche della tradizione locale. Una storia “quotidiana”, i cui protagonisti sono la pasta, l’olio, il vino, i limoni… ma anche e soprattutto le persone. Il tutto raccontato in maniera appassionata e coinvolgente da Alessandro Carassale, storico, ma soprattutto grande conoscitore della storia dell’alimentazione e dei prodotti della Liguria.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...