LIGURIA E DINTORNI

Chiara Bosisio (e altri giovani del Circolo)

Questa settimana Paolo Tavaroli, presidente e anima del Circolo fotografico San Giorgio, ci propone una bella e suggestiva  fotografia di una giovane promessa della fotografia ingauna e “premia” i giovani del Circolo.

Il Circolo Fotografico San Giorgio anche in tempi difficili insiste nella sua “vocazione” di avvicinare e formare quanto più possibile i giovani alla buona fotografia. Non è facile inseguire i ragazzi tra le molteplici attività di studio, passioni, lavoro e ricerca di quest’ultimo,  ma le soddisfazioni non mancano. Tra gli impegni principali del sodalizio ingauno e ponentino quello di valorizzare il territorio con i propri scatti artistici e Chiara Bosisio, tra un esame universitario e una lezione, ha ottenuto una significativa pubblicazione sul numero di agosto di Focus con un suo tramonto ingauno. 

La più giovane socia e neo diciottenne Anna GAI parteciperà ad una masterclass indetta da Torino Film Festival e riservata a quattro giovani allievi dei corsi del prof. Tavaroli, docente al Giancardi di Alassio e presidente del circolo. Insieme ad Anna “Ania”, parteciperà a tutto l’evento – che si concluderà ad Alassio con un talk e una intervista da parte delle quattro ragazze prescelte al regista e direttore della fotografia cinematografica  Daniele CIPRI’- la giovane creativa Simona Scola,  la quale ha collaborato e ideato le scenografie del Calendario realizzato dal circolo per  Basta Poco onlus. Figlia del socio da sempre Carlo Scola, Simona è neo laureata in Scenografia presso l’Accademia Albertina di Torino.  

Altri giovani si sono di recente associati al Circolo, rinforzando la compagine. Si tratta di Michael Barbaria e di Francesca Stagni”.

 

 

Condividi su
Exit mobile version