Con il Cai di Loano a Piana Crixia

“Loano non solo mare” propone per giovedì 27 settembre una escursione guidata al parco di Piana Crixia. Il ritrovo per i partecipanti sarà alle ore 8,30 nel parcheggio di piazza Valerga a Loano. 
“Questa camminata di tipo collinare – spiega Beppe Peretti, accompagnatore di escursionismo del CAI di Loano – si svolgerà tutta all’interno del Parco Naturale di Piana Crixia, e saremo accompagnati da Maria Paola Chiarlone, responsabile comunale del parco. L’itinerario inizierà nella frazione Borgo, dove sorge la parrocchiale barocca dei Santi Martiri, e ci porterà subito al famoso Fungo di Piana Crixia, una gigantesca e spettacolare formazione geologica unica in Europa che supera i 15 m di altezza, simbolo del parco. Di qui l’escursione proseguirà toccando dapprima le borgate di Praie e di Pontevecchio, e costeggiando poi l’argine del Bormida e successivamente quello della Bealera. In questa zona ammireremo una grande neviera, ristrutturata da volontari del luogo e riportata alla primitiva struttura. Scenderemo quindi nella zona dei calanchi, grigiastre formazioni erosive caratteristiche nelle Langhe ma rare in Liguria, che spiccano nel verde dei campi e dei boschi circostanti, e di qui ritorneremo alle auto”.
L’escursione è gratuita. Per la partecipazione alla gita di non soci CAI, è richiesta la sottoscrizione dell’assicurazione infortuni e soccorso alpino, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando al numero telefonico 019.67.23.66 o al 349.78.54.220.  

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...