Daniele “Fog” Nebbia

Questa settimana Paolo Tavaroli presidente e anima del Circolo fotografico San Giorgio, ci propone un suggestivo scatto di un grande professionista dell’immagine: “La fotografia di Daniele “Fog” Nebbia, socio della prima ora del circolo S. Giorgio, oltre a una impeccabile composizione verticale, offre suggestioni che vanno molto aldilà della pur nobile foto documentaria. Una foto che ricorda più gli scatti dei maestri, per il ritmo narrativo impresso dal delicato inserimento delle due figurine in silhouette. La mente è portata a pensare ad un rapporto padre-figlio o nonno-nipote, come al tipico trapasso tra generazioni e all’impresa di spiegare certi “misteri” italiani, o eventi della complessa storia sociale del nostro paese. Ce la farà il padre/ nonno a rispondere al figlio/ nipote, in modo che la fiaccola del sogno passi di mano in mano, senza spegnersi  o essere gravata dal peso rappresentato dal campanile, ormai ridotto a puro simbolo?”

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...