free web stats

Diano Marina, ad Aromatica tanti libri e incontri per parlare del gusto ligure

Aromatica, la grade rassegna che si svolgerà a Diano Marina dal 3 al 5 maggio, sarà anche quest’anno palcoscenico per la presentazione di libri e conferenze, con ospiti prestigiosi e temi di attualità, ovviamente collegati ad alimentazione e agroalimentare.

Oscar Farinetti, imprenditore poliedrico e visionario, sarà ospite nella giornata inaugurale dove presenterà il suo ultimo libro “10 Mosse per affrontare il futuro: una via nuova attraverso il piacere e la bellezza”. Nato ad Alba nel 1954, Farinetti è conosciuto non solo come fondatore di Eataly e GreenPea, ma anche come autore di bestseller. Quello che presenterà ad Aromatica è un ponte tra il passato e il futuro, in cui sotto lo sguardo ispiratore di Leonardo Da Vinci, Farinetti guida il lettore attraverso storie di rivoluzionari come i protagonisti del Maggio ’68, di icone come Marilyn Monroe, di ribelli come Che Guevara e di artisti come Andy Warhol e Miles Davis. Attraverso un mix di esperienza, passione, talento e ironia, Farinetti offre una variazione potente sul concetto di successo, arricchendo il panorama delle “ricette per il successo” con una sinfonia di storia e storie.

Lo Chef Flavio Costa, mente creativa di 21.9 a Piobesi d’Alba (una stella Michelin), sarà protagonista di uno dei cooking show di Aromatica, in occasione del quale presenterà il suo libro “Un Mare nel Roero” edito da Trenta Editore. “Un Mare nel Roero” è molto più di un libro di ricette; è un viaggio culinario che esplora la connessione tra la Liguria e il Piemonte attraverso ingredienti sorprendenti e abbinamenti creativi, offrendo uno sguardo privilegiato sulla terra d’origine e sulla terra d’adozione di Costa, dimostrando come la cucina possa essere un ponte tra culture e tradizioni culinarie diverse.

Altro imperdibile momento culturale di Aromatica 2024 sarà quello che avrà come protagonista Claudio Pasquarelli, che presenterà il suo libro fresco di stampa “Sull’onda del gusto ligure, storie di cucina” e delizierà il pubblico con una gustosa degustazione delle sue creazioni, portando in scena il meglio della tradizione culinaria ligure reinterpretata in chiave moderna. Il libro, scritto in collaborazione con il giornalista Stefano Pezzini ed edito da Marco Sabatelli Editore, racconta in modo coinvolgente la storia e le storie della cucina ligure, mettendo in risalto i prodotti locali, le eccellenze gastronomiche e le ricette rivisitate con maestria dallo Chef. Pasquarelli, insieme alla figlia Lara, ha guidato per oltre trent’anni il rinomato ristorante stellato Da Claudio di Bergeggi, conquistando – oltre alla stella Michelin – il cuore e il palato di numerosi gourmet.

“A prova di… Miele” è più di una semplice raccolta di ricette, è un viaggio nel mondo del miele, un ingrediente versatile e ricco di proprietà benefiche, esplorato attraverso la sensibilità e la competenza dei suoi autori. Tiziana Colombo, autrice insieme a Marco Magri del libro edito da Trenta Editore, lo presenterà ad Aromatica. Imprenditrice, autrice e food specialist, Tiziana Colombo è nota per il suo blog nonnapaperina.it, diventato un punto di riferimento per chi affronta restrizioni alimentari. Marco Magri, esperto in analisi sensoriale del miele iscritto all’Albo Nazionale, porta la sua passione per l’apicoltura e l’esperienza acquisita seguendo corsi e partecipando a giurie di concorsi. Alla presentazione prenderà parte anche Laura Capini, iscritta da una decade all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele, docente per i Corsi di primo livello, Tecnica apistica, ex Apicoltrice ma sempre appassionata. La presentazione sarà seguita da una interessante degustazione di mieli liguri, a cura delle due esperte.

“CantineDOC Liguria” di Virgilio Pronzati, edito da Multiverso Edizioni, sarà protagonista di una speciale presentazione a cura dell’editore Mario Cucci, arricchita da una degustazione dedicata. Il libro è il primo volume che, a partire dal racconto del territorio e delle sue peculiarità, passa in rassegna tutte le aziende che producono e imbottigliano vino all’interno delle quattro province della regione. Mario Cucci, editore autonomo con una lunga esperienza nel settore della comunicazione e del food&wine, porta avanti la sua dedizione alla valorizzazione delle realtà locali e offre consulenze e strategie di comunicazione personalizzate per promuovere al meglio le ambizioni e i prodotti dei suoi clienti. Con Multiverso Edizioni, Cucci continua a essere un punto di riferimento nel panorama editoriale legato al settore enogastronomico.

Leslye Pario, biologa nutrizionista, insegnante yoga e life coach, sarà ad Aromatica con la sua visione rivoluzionaria sulla relazione tra cibo, peso e benessere. Con una storia personale di disturbi del comportamento alimentare trasformata in una risorsa per il suo lavoro, Leslye promuove il concetto che la dieta non è la soluzione ai problemi di peso, soprattutto nella società occidentale odierna. Aromatica sarà l’occasione per Leslye Pario di presentare i suoi due libri: “Vinci stress, peso e pancia gonfia. Con C.AL.M.A.® a piccoli passi verso una vita in salute e senza l’ossessione della dieta” e “No dieta con C.A.L.M.A. Il metodo che origina il cambio d’alimentazione partendo dalla correzione delle abitudini disfunzionali”, in cui affronta anche il ruolo delle erbe e delle spezie nella nostra alimentazione.

Protagonista dell’escursione alla scoperta di Diano Marina, la guida ambientale escursionistica e forager di professione, Laura Brattel è “herbaria” per lunga tradizione familiare. La prima insegnante di botanica di Brattel fu sua nonna, che le tramandò l’antico sapere erboristico, e in seguito gli insegnanti della Facoltà di botanica dell’Università di Genova, durante le tante escursioni sui monti liguri. Laureata in Lingue come linguista storica, realizza corsi di riconoscimento botanico nelle province di Imperia e Savona e collabora con il rifugio Allavena di Colla Melosa a Pigna, Imperia. A Diano Marina, nel primo weekend di maggio presenterà il suo libro “Prebuggiùn. Guida alle erbe spontanee commestibili della nostra tradizione”. Il “prebuggiùn”, misto di verdure selvatiche commestibili della tradizione ligure, rappresenta un valore storico e culturale, non solo un bene alimentare e officinale assai prezioso. Il libro di Brattel conta schede di 38 specie che ne facevano parte, una piccola quota, dal momento che anticamente venivano raccolte circa una sessantina di specie: ogni scheda è corredata di foto della specie, scattate dall’autrice nel corso di parecchi anni di ricerca, e termina con una ricetta.

Aromatica è anche stimolo alla conoscenza, attraverso conferenze in grado di incuriosire il pubblico con tematiche non convenzionali. Il dott. Claudio Battaglia, presidente provinciale della LILT, presenterà l’intervento “Cibo, vero e falso sui tumori: parliamone con lo specialista”. Oreste Brunazzi, erborista dianese, curerà l’incontro dal titolo “Diano Marina, Città degli aranci”, raccontando, nell’ambito di un progetto di recupero delle tradizioni e delle tipicità, le ricette tradizionali che hanno come protagonista l’agrume simbolo della cittadina, mentre Pier Paolo Gallea – direttore marketing e pubbliche relazioni di Acqua Calizzano – parlerà insieme a chef e altri esperti delle proprietà dell’acqua minerale durante la conferenza “L’acqua, un bene prezioso per l’organismo, l’alimentazione, la comunità e il pianeta”.
 
Il sito di Aromatica, sul quale a breve sarà pubblicato il programma completo delle tre giornate, è in continuo aggiornamento: è possibile attivare le notifiche per ricevere gli aggiornamenti in tempo reale, seguire Aromatica su social media per accedere a contenuti esclusivi e iscriversi alla newsletter (direttamente dal sito web aromaticadianese.it) per ricevere informazioni direttamente nella propria casella di posta elettronica.Sul sito è inoltre disponibile l’elenco delle strutture alberghiere che – con la collaborazione di Federalberghi Golfo Dianese – nei giorni della manifestazione riserveranno agli ospiti, per permanenze di almeno due notti, una tariffa di riguardo.
 
“Aromatica, profumi e sapori della Riviera Ligure” è la grande rassegna dedicata al basilico, alle erbe aromatiche, alle eccellenze dell’agroalimentare e dell’enogastronomia, ai prodotti tipici locali, con expo dei produttori, degustazioni, cooking show, laboratori, cene a 4 mani, cene a tema, conferenze, presentazioni di libri, concorsi, un’area dedicata allo street food di qualità, e molto altro ancora. L’evento – organizzato dal Comune di Diano Marina e da Gestioni Municipali – è realizzato con la partecipazione dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Liguria e Camera di Commercio Riviere di Liguria e grazie all’impegno di qualificati partner: Supermercati Arimondo Pam ed Eurospin (main sponsor), Frantoio Venturino (gold sponsor), Il Giardino dell’Edilizia, Banca d’Alba, Rb Plant, Acqua Calizzano, Generali Assicurazioni Piazza Rossini Imperia e Intesa Grandi Impianti.
 

Aromatica si avvale anche del patrocinio del Ministero dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare, dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e della Prefettura e della Provincia di Imperia.

c.s.

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...