Estate tra passeggiate e cene tradizionali sulle Alpi Liguri

L’estate sembra finalmente arrivare sulle Alpi Liguri e la Valle Pennavaire si riempie di colori con fioriture d’eccezione: le giornate lunghe che accompagnano le escursioni sono la gioia di tutti gli amanti dell’outdoor che scelgono questo periodo dell’anno godendosi la luce fino a tarda ora. Nel mese di giugno molti escursionisti, bikers e sportivi hanno scelto il  Rifugio Pian dell’Arma come meta delle proprie attività all’aria aperta o semplicemente per sostare e rifocillarsi dopo una lunga camminata apprezzando così le proposte che il rifugio offre ed anche solo per scambiare due chiacchiere in compagnia. In procinto di entrare nel vivo della stagione più calda, il Rifugio Pian dell’Arma in stretta collaborazione con l’ASD “Le Mulattiere” continuano a proporre nuovi percorsi ed attività con lo scopo preciso di promuovere e far conoscere un territorio la cui generosità di paesaggio sta attirando sempre più persone incuriosite da questo lembo di terra dove è possibile ammirare vette montane e mare contemporaneamente.

Il calendario di luglio prevede una serie di appuntamenti imperdibili tra cui il  Trekking delle due Valli quest’anno previsto dal 19 al 22 luglio (e successivamente dal 9 al 12 agosto): escursione alla scoperta della Valle Tanaro e della Valle Pennavaire con partenza da Ormea sino al Rifugio Chionea per giungere infine al Pian dell’Arma: rientro ad Ormea attraverso le antiche borgate e scoprendo il ‘Garb du Dughe’, un’antica caverna. Il trekking è adatto a tutti.

Sabato 7 e domenica 8 luglio il rifugio aderisce al progetto “Festival delle Alpi e delle montagne italiane”, che promuove un calendario di iniziative organizzate in contemporanea in diverse località montane italiane. Il Festival promosso dall’Associazione Montagna Italia, insieme al Club Alpino Italiano, ha come intento quello di promuovere la stagione estiva montana raccogliendo in un unico calendario gli eventi che si svolgono in tutta Italia in data 7 e 8 luglio 2018. L’evento diventa così una potente cartolina comunicativa a livello nazionale.  Nell’ambito di questa iniziativa il Rifugio Pian dell’Arma propone una due giorni di cammino per tutti sui sentieri dei Saraceni la cui presenza nelle valli è documentata sin dalla fine del primo millennio, per scoprire la natura e la cucina tipica della Valle Pennavaire.

Per maggiori info https://www.facebook.com/events/253458482068963/

 

Il rifugio Pian dell’Arma  a 1350 s.l.m. è un rifugio escursionistico nel comune di Caprauna (CN) , sulle Alpi Liguri, situato in testa alla Valle Pennavaire, domina il mar Ligure e spazia sino alla Corsica e alle Alpi Apuane. Aperto da fine marzo a metà novembre in modo continuativo e nei week-end di febbraio e marzo. Per le festività di fine anno apre in occasione del Capodanno e dell’Epifania.

Tutti gli ospiti possono usufruire gratuitamente del wi-fi, anche se il suggerimento e di lasciare il telefono spento nello zaino. Quattro sono le camere per gli ospiti da 6, da 10 e da 12 posti letto con bagni in comune e bagni per disabili con apposita rampa di accesso dal retro rifugio. Sala da pranzo e dehors esterno coperto ospitano 80 persone a tavola per menù tipici della cucina bianca e piatti rivisitati dalla passione per il cibo “povero”.

Tutte le attività outdoor alla portata di tutti si fanno al rifugio la quale filosofia è il cammino lento, il cammino in silenzio, la camminata meditativa, le passeggiate in e-bike, il nordic walking, vogliamo farti vivere tutta la realtà circostante al rifugio e condividere con voi l’immersione nei boschi e sui pascoli, sulle falesie e nei sentieri. Raccontarvi la storia di quest’antica valle dell’età della pietra di mezzo, delle sue arme (caverne) dei partigiani e dei contrabbandi che l’hanno percorsa.

Per contattare il Rifugio Pian dell’Arma:

Ph. + 39 3371083410 – rifugio@leterrebianche.it

Web http://www.rifugiopiandellarma.it/

Facebook https://www.facebook.com/Rifugio.Pian.dell.Arma/

Twitter https://twitter.com/rifugiopianarma

Instagram https://www.instagram.com/rifugiopiandellarma

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...