Foto in quarantena

Si chiama FOTO IN QUARANTENA e sostituisce, per qualche settimana, la consueta rubrica del Circolo San Giorgio. Paolo Tavaroli, instancabile anima del Circolo, racconterà uno scatto fatto da un associato (ma vista la situazione accoglieremo anche scatti di non associati) senza tanti fronzoli, solo perchè, anche i fotografi possono e devono fotografare anche in casa e da casa, senza uscire, ma cercando situazioni significative. Ecco la prima con la descrizione di Paolo.

“La foto della settimana non poteva che essere una “IMMAGINE IN QUARANTENA”, tratta dalla serie “Io scatto a casa e da casa” del Circolo Fotografico San Giorgio”. Nella fotografia di Chiara Bosisio, del team giovani di club, si vede un anziano, a casa, accudito, scoprire il mondo digitale delle video conferenze online: la difficoltà di affrontare questo mondo e la sua meraviglia. Al muro si nota una medaglia e un diploma, dunque un uomo che ha una storia, che ha contribuito alla storia di tutti, ha edificato una famiglia. Oggi, l’ex combattente della vita e della storia- come siamo tutti noi o siamo stati o lo saremo- è la parte più fragile della famiglia. Oggi assiste a una battaglia più silenziosa e più strana, ma può ancora dire la sua, grazie alle novità che la vita sempre riserva. Con la sua rara sensibilità, Chiara ha raccontato alcuni aspetti di questa nuova stagione che stiamo vivendo e, come sempre nelle sue foto, trasmettendo serenità, ottimismo e invitando alla speranza. Chiara studia Farmacia e in Farmacia s’impratichisce, ma non s’è fatta condizionare dalle difficoltà che certamente ha osservato i questi giorni. La sua leggerezza pensosa e attenta, è proprio quello che ci vuole. Grazie giovane fotografa!”.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...