Genova, anteprima del Festival dell’Eccellenza Femminile

Il Festival dell’Eccellenza al Femminile organizzato a Genova e diretto da Consuelo Barilari scalda i motori della sua tredicesima edizione, Bon Voyage! (18-25 novembre), lanciando un’anteprima mercoledì 15 novembre all’Alliance Française (Via Garibaldi 20) alle 17, quando verranno proiettati i video del progetto di ORLAN Harlequin’s Coat, un’installazione multimediale creata con cellule vive che fonde arte e biotecnologia.

In attesa di accoglierla in carne ed ossa a Genova il 22 novembre, data in cui le verrà conferito il Premio Ipazia all’Eccellenza al Femminile insieme alla regista Liliana Cavani, il Festival propone al pubblico un assaggio di quest’artista complessa, irriverente, ironica, capace di rinnovare continuamente se stessa e il proprio lavoro incentrato sul corpo, che chiama in causa la provocazione della carne, il rovescio del corpo, arte e vita, gioco identitario, oscillazione continua tra reale e virtuale.

Harlequin’s Coat è un’operazione – performance che segna per l’artista il passaggio dall’utilizzo della chirurgia estetica a quello delle biotecnologie come nuovo medium da esplorare, frutto di una collaborazione con il collettivo australiano dei SymbioticA, dell’università di Perth. L’artista ha messo in coltura alcune cellule della sua pelle, ibridate con quelle di persone di diverse razze al fine di ottenere brandelli dermici di colori differenti, per poi cucire un “mantello di Arlecchino”, metafora del métissage della società contemporanea in ossequio a quanto sostiene Michel Serres in Le Tiers-instruit, che propone appunto Arlecchino come metafora del multiculturalismo.

 

Il 22 novembre ORLAN sarà tra le protagoniste dell’Extraordinary women portrait party a partire dalle 20 a Palazzo Imperiale in Piazza Campetto, un party in una location esclusiva per festeggiare le premiate del Festival. Gli incontri sono a ingresso libero, mentre l’Extraordinary Woman Portrait Party è su prenotazione al costo di Euro 20,00, ridotto a Euro 10,00 per i possessori della Card del Festival.

Il programma completo è disponibile sul sito www.eccellenzalfemminile.it

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…