Il cous cous con i fiori di salvia firmato Rosa D’Agostino

Rosa D'Agostino

Rosa D’Agostino, chef del Ristorante Gin di Castelbianco, una delle mete tradizionali del gusto, prosegue la collaborazione con liguriaedintorni.it raccontandoci le sue ricette innovative. Già, perchè Gin,  anche se è un ristorante storico, ha abbandonato (o meglio, rivisitato) la tradizione per proporre piatti diversi e gustosi, nel segno della fantasia, del gusto, della modernità e del benessere. Nella sua cucina Rosa utilizza molto i fiori eduli, quelli coltivati ad Albenga da Ravera Bio.

 

“La primavera tarda ad arrivare e così questo piatto unisce le due stagioni che si stanno altalenando in questo periodo, un  cous cous di broccolo con caponata di melanzane e fiori di salvia. Un piatto che unisce due stagioni diverse, in piena armonia con le temperature di questo periodo”, racconta Rosa.

LA RICETTA
Pulite il broccolo tagliatelo a cimette e tritatelo in un robot da cucina insieme ad una manciata di semi di girasole. Lavate le melanzane, tagliatele a cubetti e mettetele in acqua fredda e sale per un paio d’ore. Fate soffriggere una cipolla, aggiungete le melanzane lavate e scolate e lasciate stufare qualche minuto. Aggiungere della passata di pomodoro capperi e olive, cuocere per una ventina di minuti. Condire il cous cous con sale, olio e pepe, metterlo in un piatto e versare sopra la caponata di melanzane. Guarnire con fiori di salvia.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...