Il Paridiso dantesco va in scena nelle grotte di Borgio Verezzi

Dopo l’Inferno e il Purgatorio, le suggestive Grotte di Borgio Verezzi ospitano il Paradiso, con il quale si conclude il viaggio nelle tre cantiche della Divina Commedia: lo spettacolo, itinerante per gruppi di spettatori (primo ingresso alle 20.15, ultimo alle 22.45), andrà in scena in prima nazionale il 12, 13, 14 e 16 agosto per il 53° Festival di Borgio Verezzi. A interpretarlo saranno gli attori della Compagnia Teatrale “Uno Sguardo dal Palcoscenico” di Cairo Montenotte, che lo produce: Giovanni Bortolotti, Luca D’Angelo, Alessio Dalmazzone, Gaia De Marzio, Silvio Eiraldi, Valentina Ferraro, Omar Scarrone e Monica Russo, con la partecipazione straordinaria di Miriam Mesturino, Manuel Signorelli, Davide Diamanti. La regia ancora una volta è di Silvio Eiraldi, mentre i costumi sono stati realizzati da I Coribanti del Liceo Martini-Chiabrera di Savona.

Nella fiabesca e colorata cornice del sottosuolo, 30 spettatori alla volta seguiranno Dante, pellegrino/astronauta, nel suo percorso verso la sede dei beati, degli angeli e di Dio. Spiega Eiraldi: «La nostra messinscena cercherà di dimostrare che il Paradiso non è poi così ostico e che comunque le supreme pagine di poesia presenti in tutta la cantica ne fanno il più gran libro della letteratura italiana. Nella scelta dei brani, brevi ma distribuiti su più canti, ho privilegiato la fruibilità per lo spettatore, aiutato anche dalla sintetica presentazione iniziale. Inoltre l’alternanza/dialogo di vari attori darà un ritmo più incalzante». Nella prima parte dell’itinerario compariranno gli spiriti incontrati da Dante nelle prime sette sfere, la seconda si concentrerà invece sul Primo mobile e l’Empireo: «L’ultimo canto con la bellissima preghiera di San Bernardo alla Vergine e la visione della Trinità, sarà proposto quasi interamente».

La biglietteria in viale Colombo 47 è aperta dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.30, anche di domenica (chiuso il 15 agosto). Prenotazioni telefoniche allo 019-610167 oppure via email a biglietteria@comuneborgioverezzi.it con lo stesso orario di apertura della biglietteria. 

Biglietto unico a 15 euro.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...