La bellezza dell’Arte Sacra valorizzata nella diocesi di Albenga e Imperia

Di Giò Barbera

Presentato dalla Diocesi di Albenga il progetto «Formae Lucis – passi tra bagliori di bellezza», una campagna di eventi ideata dall’Ufficio Beni culturali per la promozione del patrimonio artistico della stessa Diocesi. Mostre, conferenze e convegni di alto valore scientifico e accademico, unitamente a reportage e attività didattiche, contraddistingueranno il percorso di divulgazione artistica pluriennale di «Formae Lucis», la cui volontà è quella di raccontare la fede attraverso la bellezza e preziosità del patrimonio artistico.   Gli eventi prenderanno il via ufficialmente venerdì 6 novembre con un incontro che avrà per protagonista Lauro Magnani, professore ordinario di Storia dell’arte, preside della Scuola di Scienze Umanistiche dell’Università di Genova. Magnani. Sono in programma anche diversi seminari tecnici, in collaborazione con la Soprintendenza e l’Ordine degli architetti, dedicati al restauro dei beni monumentali tutelati. Gli incontri mirano a sensibilizzare il pubblico professionale ma non solo, proponendo un percorso ad ampio raggio capace di farsi strumento divulgativo per presentare buone pratiche e risultati.  Il sito di FormaeLucis (raggiungile tramite il portale diocesano oppure all’indirizzo www.formaelucis.com), vetrina del progetto, ospiterà il calendario delle news, un archivio didattico e una sezione di blog che racconterà storie curiose e insolite sui beni della Diocesi.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...