La chef D’Agostino insegna a cucinare con i fiori

Rosa D'Agostino

Rosa D’Agostino è la chef del Ristorante Gin di Castelbianco, una delle mete tradizionali del gusto. Anche se è un ristorante storico, ha abbandonato (o meglio, rivisitato) la tradizione per proporre piatti diversi e gustosi, nel segno della fantasia, del gusto, della modernità e del benessere. Nella sua cucina Rosa utilizza molto i fiori eduli, quelli coltivati ad Albenga da Ravera Bio. Da oggi la chef inizia la sua collaborazione con Liguriaedintorni raccontandoci le sue ricette. Ecco la prima.

In uno dei tanti giorni di inverno aprendo il frigorifero ho visto un ananas bello maturo, così ho pensato che avrei dovuto mangiarlo, ma non mi andava poiché faceva freddo e volevo prepararlo in un modo diverso. Ho preso cosi ispirazione dai piatti orientali, ho pensato di cuocerlo, l’ho pulito e messo in forno;  una volta cotto l’ho affettato in modo sottile. Cos’altro aggiungere è venuto da sè, i fiori sono un ottimo abbinamento: le viole avrebbero spezzato il gusto un po’ aspro dell’ananas, e i fiori di salvia lo hanno reso leggermente piccante. Si mi piace cucinare con i fiori, portano sempre la primavera e l’allegria in tavola aggiungendo gusto e bellezza.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...