La Douja d’Or premia 14 vini liguri, da La Spezia a Sanremo

Sono stati 14 i vini liguri premiati su 36 presentati, al premio Douja d’Or 2018, il concorso nazionale per la valorizzazione e promozione della cultura enologica, organizzato dalla Camera di Commercio di Asti con Onav, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino. Si tratta del concorso più importante per i vini doc, docg che, da quest’anno, include anche gli Igp e che ha visto, anche in questa edizione, un ottimo livello qualitativo. La Douja d’Or si svolgerà ad Asti dal 7 al 16 settembre.

 

Tra i  vini liguri premiati ben 5 si sono aggiudicati l’Oscar, con punteggio oltre i 92/100, ponendo la Liguria come seconda regione italiana per numero di Oscar assegnati, seconda solo al Piemonte che, naturalmente, la fa da padrone con ben 12 oscar della Douja.

Le Cantine Lunae Busoni di Castelnuovo Magra, La Spezia, hanno ottenuto ben 3 Oscar con Colli di Luni albarola 2017; Colli di Luni vermentino 2016 Cavagino; Colli di Luni vermentino 2017 Etichetta Nera; La cantina di Luca calvini, di Sanremo, ha invece ottenuto 2 Oscar con il suo Pigato 2017 e il suo Vermentino, sempre del 2017.

Di seguito tutti i premiati:

 

ARRIGONI DI RICCARDO ARRIGONI SP CINQUE TERRE 2017 Pipato
CALVINI LUCA IM RIVIERA LIGURE DI PONENTE VERMENTINO 2017
Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...