La Fiat 500 firma la Piastrella sul Muretto di Alassio e dà il via al Meeting Internazionale

Si è iniziato ufficialmente il 36° Meeting Internazionale Fiat 500 di Garlenda, anche se da lunedì scorso le storiche bicilindriche stanno già circolando nel comprensorio (tra Albenga, Arnasco, Villanova, Ortovero) per il lungo prologo “Aspettando il Meeting”. Diversi fedelissimi della manifestazione, tra italiani e stranieri, hanno infatti colto l’occasione di farsi una vera e propria vacanza slow drive, usando la piccola utilitaria per godersi quest’angolo di territorio. Tra loro, una rappresentanza del Fiat 500 Club of Ireland, fondato a Dublino nel 1992: Oliver Forde e la figlia Jill, i coniugi John Mc McEntaggart e Mary Henry, Martin e Hilary Raeside (che festeggeranno a Garlenda il loro 30° anniversario di matrimonio) e Brian e Margaret Byrne. L’irlanda quest’anno è la Nazione ospite d’onore, e per essere presenti hanno percorso ben 2,500 km con le loro storiche auto.

 Dopo i festeggiamenti per il 62° compleanno della 500, celebrati il 4 luglio al Museo della 500, si entra davvero nel vivo della manifestazione con la cerimonia inaugurale di venerdì mattina alle ore 10, quando avverrà la presentazione del programma da parte del Direttore del Meeting Alessandro Scarpa e l’apertura della mostra dedicata alle t-shirt del raduno. Il Museo “Dante Giacosa”, infatti, per tutta l’estate proporrà l’esposizione delle magliette che sono state realizzate durante le varie edizioni del Meeting, per le quali è stato scelto un originale allestimento stile… panni stesi!

Nel pomeriggio, giro turistico ad Andora, con visita all’Azienda Agricola Cascina Praie, il successivo posizionamento delle vetture nel centro storico e sulla passeggiata (con possibilità per chi lo desidera di un tuffo in mare) e, sempre all’insegna della scoperta delle tipicità della nostra terra, ci sarà anche un momento dedicato alla Cipolla Belendina, tutelata da un Presidio Slow Food.

Dalle 18 a Garlenda al Parco Villafranca è previsto il “500 Beach Party”, un aperitivo con DJ set, e, dalle 21,30 Disco Dance. L’ormai tradizionale “Alassio By Night”, con le 500 sul molo e bagno di mezzanotte, sarà quest’anno preceduta dalla cerimonia di posa della piastrella dedicata al Fiat 500 Club Italia, sul celebre Muretto di Alassio.  

 

IL PROGRAMMA DI SABATO E DOMENICA

 

  Sabato 6 luglio 2019 

–    8.00 Parco Villafranca: partenza per escursione/trekking a Borgata Castelli di Garlenda

–    09.00/23.00 Parco Serre: Mercato Ricambi

–    09.00/23.00 Parco Villafranca: concentrazione veicoli

–    10.00/12.00 Parco Villafranca: Talk Show/ Tavola Rotonda

–    11.30 Parco Villafranca: partenza per il Grand Tour della Valle Arroscia

–    12.00 Parco Villafranca: Bar – Pranzo menu fisso

–    14.30 Parco Villafranca: partenza per L’AcquaPark “Le Caravelle” a Ceriale

–    19.30 Parco Villafranca: Apertura Stand Gastronomici

–    21.30 Parco Villafranca: Gran Galà del 35° Anniversario del Fiat 500 Club Italia e spettacolo per tutti

–    23.30 Parco Villafranca: Disco Dance

–    Domenica 7 luglio 2019

–    09.00/18.00 Parco Serre: Mercato Ricambi

–    10.00 Ippodromo dei Fiori Villanova d’Albenga: Grande parata delle 500.

–    12.00 Parco Villafranca: Bar – Pranzo menu fisso

–    19.30 Parco Villafranca: Apertura Stand Gastronomici

–    21.30 Parco Villafranca: Danze e Musica con l’orchestra Laura Fiori

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...