La focaccia genovese nella ricetta di Chef Paolo Alberelli

Da 37 anni è il “re” della cucina del Doc di Borgio Verezzi (la regina è, ovviamente, la moglie sommelier Cinzia Mattioli), ma ancora non ha perso entusiasmo e fantasia. Paolo Alberelli è, per nostra fortuna, un avvocato mancato e un bravissimo chef che, da oggi, ha deciso di regalare ai lettori di liguriaedintorni.it un paio di ricette al mese. La sua filosofia di cucina è rimasta alle radici: menù che cambia a seconda del mercato, certo, ma sempre con prodotti locali, che siano verdure o pesce. Ecco la ricetta regalata da Paolo per i lettori di questo blog.

Focaccia ligure dello chef Paolo

Ingredienti: 500 gr. farina 00; 20 gr.  lievito di birra; 8 gr. sale fino; 300 gr. acqua; 2 cucchiai di olio  evo. Sale grosso, olio evo e acqua in abbondanza per la “bagna”.

Preparazione:

Impastare gli ingredienti. Distendere il composto in una teglia ben unta e lasciare lievitare per circa 30 minuti in un luogo caldo, coprendo la teglia con un panno. Quando l’impasto in superficie,  al tatto, sarà come la pelle della pesca formare con le dita delle fossette a distanza regolare. Irrorare abbondante acqua, sale grosso e olio evo. Infornare a 200 gradi per circa 12 \15 minuti.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...