La Liguria premiata in Valle d’Aosta per i vini estremi

Al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, la Liguria ha detto la sua durante la manifestazione dedicata ai vini estremi.  Alla cerimonia di premiazione del 27esimo Mondial des Vins Extrêmes, il concorso internazionale dedicato ai vini eroici organizzato dal Cervim, sono state diverse le cantine liguri che hanno portato a casa importanti riconoscimenti

.Una edizione dei record quella del Mondial 2019, sia per il numero di vini iscritti, che per i Paesi rappresentati e le etichette partecipanti (920, di cui 442 italiane e 478 estere, provenienti da 339 aziende vitivinicole, di cui 168 italiane e 171 estere). La qualità elevata dei vini eroici in Italia e nel mondo cresce sempre di più, così come dimostrano i risultati ottenuti dalla cantine liguri.

1 GRAN MEDAGLIA D’ORO:

Ad aggiudicarsi questo prestigioso riconoscimento è l’Azienda Agricola Durin di Ortovero con il Riviera Ligure di Ponente DOC, Pigato “Lunghéra” 2017.

7 MEDAGLIE D’ORO:

Nella categoria dei vini bianchi premiati il Colli di Luni DOC Vermentino Superiore “Il Prefetto” 2018 di Arrigoni Società Agricola, il Riviera Ligure di Ponente DOC Pigato “Braie” 2017 dell’Azienda Agricola Durin, Il Colli di Luni DOC Vermentino “Sarticola” 2018 dell’Azienda Agricola Federici, il Riviera Ligure di Ponente DOC Vermentino 2018dell’Azienda Agricola Fontanacota e il Riviera Ligure di Ponente DOC Vermentino 2018 dell’Azienda Agricola Il Cascin.

Tra i vini rossi a essere premiato con la medaglia d’oro è Ormeasco di Pornassio DOC 2018 dell’Azienda Tenuta Maffone.

Per la categoria dei vini passiti, medaglia d’oro per il Cinque Terre DOC Sciacchetrà 2016 dell’Azienda Agricola Possa.

5 MEDAGLIE D’ARGENTO:

Due le medaglie d’argento ai vini bianchi: Riviera Ligure di Ponente DOC Pigato “Géva” 2017 dell’Azienda Agricola Durin e Riviera Ligure di Ponente DOC Vermentino “Stella del mare” 2018 dell’Azienda Agricola David Garzo.

Due le medaglie ai vini rossi della Liguria: Riviera Ligure di Ponente DOC, Granaccia 2017 dell’Azienda Agricola Durin e Riviera Ligure di Ponente DOC Granaccia “Ligagna” 2018 dell’Azienda Tenuta Maffone.

Per la categoria vini passiti ad aggiudicarsi la medaglia d’argento è Cinque Terre DOC Sciacchetrà “Riserva tra i monti” 2012, di Arrigoni Società Agricola.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...