La Madre Terra torna ad Albenga con la mostra Pachamama

Dopo la parentesi savonese presso Villa Maria di Quiliano, domenica 20 ottobre 2019 la mostra “Pachamama”, omaggio alla Madre Terra e ai suoi innumerevoli volti, sarà presentata nei suggestivi spazi di Palazzo Oddo, al terzo piano di via Roma 58, ad Albenga.

L’evento, organizzato dall’Associazione ZeroVolume Arte Sociale Ambiente, vanta il patrocinio del Comune di Albenga, della Fondazione Gian Maria Oddi e della Galleria Artender Studio Scarpati.

La mostra si sviluppa in un alternarsi di discipline artistiche e presenta al pubblico pregevoli opere pittoriche, scultoree e fotografiche, che declinano il tema in base alle diverse sensibilità dei singoli artisti.

Come riferisce Francesca Bogliolo, “Il titolo della mostra fa riferimento alla divinità femminile primordiale presente in quasi tutte le mitologie, che è personificazione della natura, fonte di vita e donatrice di nutrimento, capace di scandire il tempo dell’uomo attraverso la ciclicità. Pachamama, dea della terra e dell’agricoltura, viene ancora oggi festeggiata tra le popolazioni andine ogni anno nel mese di agosto; per sua natura essa prende, raccoglie e restituisce in forma nuova, dando così modo agli artisti presenti di interpretarla nei suoi numerosi aspetti, dal più sensuale e realistico al più metaforico e simbolico”.

Gli artisti espositori, suddivisi fra pittori, scultori, ceramisti e fotografi, esporranno le proprie opere

Luigi Francesco Canepa, Christian Costa, Raffaella Di Lieto, Luca Ferrando, Rubens Fogacci, Lia Franzia, Lara Giurdanella, Andrea Marchesini, Giannicola Marello, Rudy Mascheretti, Enrico Roberto Morelli, Ylli Plaka, Carla Rossi, Etta Scotti, Serenella Sossi, Carmen Spigno, Angelo Toffoletto e Danilo Viviani.

L’inaugurazione è prevista a Palazzo Oddo per le 16.30 di venerdì 18 ottobre 2019. La mostra, coordinata dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Turismo e Cultura del Comune di Albenga Alberto Passino, è a cura di Enrica Fracchia Morelli e di Francesca Bogliolo.

La mostra “Pachamama” sarà visitabile dalle ore 15.00 alle 18.30 e resterà aperta fino a domenica 3 novembre.

La location

Condividi su