La vendemmia multietnica negli scatti di Paolo Tavaroli

L’idea è venuta a Bianca Dulbecco Sartori, una delle signore del vino ligure, e al marito Roberto Sartori, titolari dell’azienda agrituristica e, soprattutto, vitivinicola Torre Pernice di Albenga: fotografare la vendemmia di pigato e rossese nei visi, e nei sorrisi, dei braccianti impegnati nella raccolta dei grappoli. Per farlo hanno chiamato uno dei più sensibili fotografi, non solo della Liguria, Paolo Tavaroli, presidente del Circolo fotografico San Giorgio di Albenga.

 

Il risultato è di grande impatto, più di una trentina di scatti che raccontano una vendemmia multiculturale, fatta di fatica, ma anche di allegria contagiosa. Nella grande vigna di Torre Pernice, la più ampia per estensione dell’intera Liguria, in questi giorni di vendemmia sono al lavoro una quindicina di braccianti di diverse nazionalità (ovviamente perfettamente in regola) e di almeno quattro o cinque culture e religioni diverse. “E’ proprio per questo che ci è venuta l’idea di organizzare un servizio fotografico in vigna. Nei primi giorni, parlando con tutti loro, mi sono resa conto che c’erano sikh, musulmani, induisti, cattolici, ma tra di loro non ci sono mai state ne tensioni ne discussioni ideologiche. E tutti, a differenza di noi italiani, che ci proclamiamo cattolici, ma con fede tiepida, credono fortemente, si fermano per pregare, sono profondamente legati al singolo concetto di sacro. Questa fede rinnovata ogni giorno ci ha fortemente impressionato e abbiamo chiamato Paolo per un servizio fotografico che sottolineasse questa vendemmia multiculturale”, raccontano i coniugi Sartori. Paolo Tavaroli ha risposto con entusiasmo all’invito: “Una esperienza molto coinvolgente dal punto di vista umano, difficile sotto il profilo tecnico. Una vigna, sotto il sole, non è certo l’ambiente più facile, dal punto di vista della luce, per ambientare un simile lavoro. Alla fine ce l’abbiamo fatta, se il risultato sia positivo o negativo lo lasciamo dire agli altri, a chi vedrà le foto”.

DI seguito tutti gli scatti del portfolio realizzato da Paolo, ma chi vorrà vederle in formato più grande potrà farlo dal 15 al 28 ottobre al centro commerciale Le Serre di Albenga dove sarà allestita una mostra.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...