L’alassino Francesco Pelle tra i migliori 10 fotografi liguri

Il fotografo Francesco Pelle, del Circolo Fotografico S. Giorgio Albenga BFI- ILFIAP, è entrato nella decina dei finalisti al Premio FIAF per l’Autore ligure dell’anno, assegnato a Genova, presso l’Auditorium di Palazzo Rosso, durante il Convegno Regionale 2019.  I rumors suggeriscono che il fotografo ingauno sia andato molto vicino alla vittoria assoluta, superato per un pelo solo da un “mostro sacro” della fotografia ponentina ligure: il savonese Giorgio Paparella. 

Pelle ha convinto i circoli e le associazioni liguri durante la prima selezione e la giuria tecnica finale non solo con i suoi apprezzati scatti a colori e bianco/nero, ma con il delicato, intenso ed elegante portfolio sulla Famiglia “Finalmente noi”, già segnalatosi nel 2018 per il Progetto Nazionale FIAF su “La Famiglia in Italia”. Paolo Tavaroli, presidente del Circolo S. Giorgio e  ulteriore finalista, emozionato ed orgoglioso per il successo dell’amico e compagno di avventure fotografiche, ha annunciato una mostra personale per i paesaggi di Francesco Pelle, all’Edizione 2020 di SANGIORGIOFOTOGRAFIA, in modo che il grande pubblico alla Sagra du Michettin possa gustare gli scatti che stanno affermandosi nei concorsi.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...