Le Canzoni da Marciapiede a Ceriale e Pietra Ligure

Alberto “Il Cala” Calandriello, in attesa di farci conoscere gli appuntamenti live del fine settimana, ci anticipa un doppio concerto de Le Canzoni da Marciapiede, un gruppo molto interessante che suonerà il 28 marzo a Ceriale e il 30 a Pietra Ligure. Ecco il suo intervento.

Ho conosciuto Valentina ed Andrea, in arte Le Canzoni da Marciapiede, nell’edizione 2016 di Su La Testa. Aprirono la seconda serata, lei vestita da sciantosa, lui da marinaio. Pianoforte e voce. Anzi, pianoforte, voce ed espressività. Andrea tiene su la baracca col suo pianoforte che riempie l’aria e svolge, bene, il compito di un gruppo intero, mentre  Valentina è cantante e attrice, voce e interpretazione. Sono un duo spettacolare, che vanno visti dal vivo per comprendere a pieno la loro bravura. Una musica antica, operetta, swing, teatro-canzone, ma profondamente connessa alla realtà odierna. Nel loro secondo album, Un Circo di paese, infatti i protagonisti di questo fantomatico circo nel quale, sulla copertina, veniamo accolti da Valentina in persona, nel suo abito di scena, sono assolutamente  veri e attuali. Lanciatori di coltelli e veleno, leoni paurosi di riprendersi ciò che spetta loro di diritto, pagliacci tormentati, un campionario di “casi umani” che pensandoci bene incontriamo quotidianamente.

Hanno pubblicato due dischi e stanno lavorando al terzo. Si resta conquistati dal modo in cui Valentina interpreta le canzoni, entrandoci dentro con enorme intensità e regalando una performance affascinante; dotata di una voce eccezionale, riesce inoltre a comunicare attraverso le espressioni e la mimica quello che il solo testo non potrebbe farci arrivare. Valentina È il leone, o la trapezista spaventata, la giovane prostituta o la nobildonna, si impadronisce del palco e lo rende teatro, strada, boudoir o salotto; mentre lo fa, Andrea accompagna i suoi protagonisti tratteggiandone le caratteristiche e sottolineando il pathos della scena utilizzando i tasti bianchi e neri. Un gruppo da scoprire specialmente dal vivo, in due appuntamenti imperdibili:

28 marzo CCCP Ceriale

29 marzo Osteria da Oride (Serata dedicata a Giorgio Gaber) Pietra Ligure

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...