Le Dop si incontrano a Recco

Il 16 novembre si svolge a Recco la seconda edizione di “Fattore Comune”. Nel territorio della Focaccia di Recco col formaggio, IGP radicatissima nel suo territorio di creazione, si dipana una manifestazione che pone al centro dell’attenzione le eccellenze gastronomiche contraddistinte da un legame ad un territorio limitato, spesso ad un solo Comune. La partecipazione italiana è importante, dato che saranno presentati prodotti DOP e IGP da Trentino, Emilia Romagna, Toscana, Piemonte e Lombardia. E ovviamente Liguria.

 

La giornata si articola su due momenti. Il cuore pulsante dell’evento è presso il teatro di Sori, ridente centro marinaro capace di incarnare lo spirito marittimo dell’area recchelina. Si svilupperà dunque un talk-show che vedrà in primo piano gli organi italiani preposti alla tutela e al controllo dei prodotti di qualità presenti sul mercato, con evidenti ricadute positive per il pubblico: ICQRF (per i non addetti ai lavori, si occupa della repressione di frodi alimentari), Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare, con il suo nucleo NAS (antisofisticazioni) o enti come Slow Food. Un contesto che fa dell’Italia uno dei paesi più sicuri a livello di sanità e qualità di quanto si acquista e porta in tavola. Il Talk show, in prohgramma al teatro di Sori, è condotto da Federico Quaranta, giornalista RAI conduttore di Linea Verde di Rai1 e di Decanter trasmissione cult di Radio Rai 2, profondo conoscitore dell’enogastronomia italiana.  Il Consorzio di tutela dell’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure è presente con una testimonianza viva di esperienza in campo. Ne è portatore Antonino Trifiletti, titolare dell’Azienda Agricola “La Favola della Mìgnola”, protagonista di un recupero territoriale in quel di Lavagna e dunque effettivo testimone del fecondo legame tra prodotto di eccellenza come l’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure e i benefici che ne possono derivare per il territorio.

 

Programma TALK SHOW  pomeridiano FATTORE COMUNE DOP IGP a Sori

Teatro comunale di Sori: ore 14,00 inizio accredito (con gli allievi dell’Istituto alberghiero Marco Polo indirizzo turistico)

Ore 15.00 circa: “Tutele e controlli delle eccellenze agroalimentari: garantire la qualità”

Dottor Luigi Polizzi – Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo

Ten. Colonnello Mario Fiordaliso – Comando Carabinieri per la tutela agroalimentare,

Dottor Giovanni Govi – Istituto Controllo Qualità e Repressione Frodi

Dottoressa Valerie Ganio Vecchiolino – Presidi Slow Food.

A metà pomeriggio “Farinata break” di Edobar, con pandolce e dolci tipici della trattoria Il Boschetto e Focacceria Tossini, un piacevole intervallo in cui ci si potrà interfacciare con i protagonisti dell’evento.

Ore 17.00 circa – “Promozione e valorizzazione di una eccellenza agroalimentare”

Interviste ai produttori ed amministratori che illustreranno il prodotto e la sua importanza per il proprio comune/territorio.

Barolo D.O.C.G. – La Sindaca Renata BIANCO e Stefano PESCI del Consorzio Barolo

Brà D.O.P. – Il Presidente del Consorzio Franco BIRAGHI

Puzzone di Moena D.O.P. – Andrea MORANDINI del Caseifico sociale di Moena

Lardo di Colonnata I.G.P. – Il produttore Fausto GUADAGNI della Larderia GUADAGNI

Funghi di Borgotaro I.G.P. – Il direttore del Consorzio Antonio MORTALI e lo chef Mario MARINI

Focaccia di Recco col formaggio I.G.P. – Il Vice Sindaco Gian Luca BUCCILLI e la Presidente del Consorzio Maura MACCHIAVELLO.

Interventi istituzionali e del pubblico.

Considerazioni e riflessioni

Regione Liguria – Assessore all’Agricoltura Stefano Mai

Conclusioni del conduttore Federico Quaranta e Lucio Bernini del Consorzio della Focaccia di Recco.

Un’opportunità di approfondimento culturale per conoscere le storie e tradizioni più vere

dei produttori agroalimentari italiani, un vero patrimonio nazionale.

Dalle ore 20,00 Recco – ristorante Manuelina (ad invito) “Showroom del gusto” con banchi d’assaggio, degustazioni e presentazioni dei prodotti DOP e IGP presenti. Presenti anche l’Enoteca regionale della Liguria e i Consorzi del Basilico Genovese DOP e Olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure oltre all’Azienda Agricola Colle dei Maggioli con in degustazioni i vini delle colline di Recco. In sala e in cucina, a fianco dello staff del ristorante, gli allievi dell’Istituto Alberghiero Marco POLO di Genova e Camogli, coordinati dai loro insegnanti.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...