Le stelle di Costa e Ricchebuono brillano per una sera in Langa (in attesa di uno stellato olandese a Noli)

Sarà un incontro tra due amici liguri, oltre che colleghi, quello a cui prenderà parte chef Giuse Ricchebuono il 31 gennaio nel ristorante stellato 21.9 di chef Flavio Costa presso la Tenuta Carretta a Piobesi d’Alba, in occasione di una cena a 4 mani in cui i sapori di Liguria si fonderanno con la tradizione culinaria del Piemonte, regione che dal 2016 dà voce alla creatività vivace e raffinata di Flavio Costa.

 

I due chef si esibiranno nella preparazione dei piatti che maggiormente li rappresentano: il pescato del giorno e il coniglio per Ricchebuono, la pasta ripiena e la cacciagione per Costa, ma non mancheranno interessanti contaminazioni e piacevoli sorprese. Alla coppia stellata si unirà per l’occasione l’amico Giorgio Servetto, Chef del Ristorante Nove di Alassio.

Costo della serata: 100 euro vini inclusi Per info e prenotazioni: 0173 619261

 

Il 26 marzo sarà invece chef Giuseppe Ricchebuono a ospitare presso il ristorante Vescovado di Noli lo chef olandese “2 stelle Micheiin” Edwin VInke del Ristorante De Kromme Watergang di Hoofdplaat, nella regione della Zelanda olandese,“Si tratterà sicuramente di una buona occasione per respirare un po’ di profumi del nord, per conoscere un cuoco dallo spirito rock (come si evince dai molti tatuaggi che esibisce), ma capace anche di maneggiare con cura preparazioni più classiche”, ha commentato Gualtiero Spotti, giornalista esperto di cucina e ideatore della serata. Costo della serata: 150 euro vini inclusi

Per info e prenotazioni: 019 7499 059


 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...