Libero Arbitrio, dalla Riviera a Gabicce nel nome della dance Anni ’80

I loro clienti e le tante persone che hanno a che fare con loro per lavoro ormai si sono rassegnate a vedere il loro commercialista, il dirigente comunale e via dicendo trasformarsi da seri professionisti in ironici portavoce della dance anni ’80 con tanto di scarpe con le zeppe e parrucche ricce. Sono i Libero Arbitrio, band albenganese che da dieci anni fa ballare la Liguria, ma anche il Piemonte e la Lombardia con i brani più famosi di Gloria Gaynor, Donna Summer, Diana Ross, Chic, Sister Sledge, Boney M., Santa Esmeralda, KC & Sunshine Band, Tramps, Earth Wind & Fire, Kool & the Gang, Thelma Houston, Village People, fino ad arrivare alle colonne sonore dei film Saturday Night Fever, Grease e Flashdance. La loro professionalità e ironia è stata premiata in questi giorni con l’invito ricevuto (e ovviamente accettato) di Disco Diva, seconda edizione del Festival dance organizzato a Gabicce, provincia di Pesaro e Urbino, al confine con la Romagna “che in estate non dorme mai”. Sino al 18 giugno la band ligure dividerà il palco con Roberta Kelly, Claudja Barry, Ronnie Jones e i La Bionda, vale a dire la cream della disco music Anni ’70 e ’80. La passione per la musica il gruppo terribile di professionisti l’ha sempre avuto, quasi tutti vengono dai “complessi” (un tempo le band si chiamavano così) degli Anni ’70 e ’80, professando sempre grande fantasia e professionalità. Il gruppo è formato da Walter Sechi (voce), Elena Aloe e Cristina Di Bartolo (voci e cori), Alfredo Silvestri (tastiere), Andrea Capitano (chitarra e voce), Renato Scirocco (basso e voce), Roberto “Bobo” Campana (batteria e voce).Arricchiscono lo spettacolo le coreografie di Renzo Bergamo interpretate dalle ballerine Jade & Jade (Giada Ricotti e Giada d’Amico).

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...