Noberasco vince il Premio Food 2018 con Veg&Crock

Noberasco, il gigante albenganese (oggi con stabilimento a Carcare) della frutta secca e disidratata, estende il perimetro della natura con una nuova linea di chips di verdura fresca essiccata, Veg&Crock, che questo blog aveva trattato nei mesi scorsi con le ricette preparate da Lorenza Giudica, convince pubblico e critica e si aggiudica il Premio Food 2018 per il fuori pasto durante il Food Match a Milano. Di seguito il comunicato.

 

Veg&Crock si caratterizza per essere una linea sorprendente di petali di verdura, che Noberasco propone, attualmente, in sei varianti: barbabietole, carote, topinambur, patate dolci, peperoni e pomodori che si trasformano in croccanti snack con pochi e semplici passaggi perché la verdura fresca, lavata e affettata, viene essiccata, conservando il gusto ed arricchendosi di una piacevole fragranza.

Questo è il segreto della Noberasco per offrire un prodotto sfizioso, naturale, non fritto, senza conservanti e sale aggiunto, in pratiche confezioni monodose da consumo on the go ideali anche per chi segue diete vegetariane, da tenere in borsa e consumare come snack o trasformarsi in ingrediente da proporre in abbinamento a piatti sfiziosi o aperitivi alternativi.

“Ricerca in ambito healthy food e innovazione di prodotto sono driver per Noberasco in costante evoluzione, perché ad ogni lancio di prodotto spostiamo i nostri confini.” -spiega Marina Lonzini responsabile marketing Noberasco- e aggiunge: “La nostra idea di benessere non è solo il valoriale a cui tendiamo, ma cerchiamo di tradurla in una vera e propria well-being experience. E’ così che Veg & Crock ha conquistato il consumatore e vinto il Premio Food 2018: sicuramente grazie all’idea divertente di sgranocchiare verdure ma anche attraverso eventi ed attività unconventional pensate a supporto del lancio come le lezioni di orto urbano, press day interattivi con momenti di sharing cooking e degustazioni. Da queste experience e dai feedback ricevuti abbiamo intercettato suggestioni e sviluppato l’introduzione di 3 nuove referenze Veg & Crock: broccoli, zucca e zucchine che presenteremo a partire da questa primavera”.

“Ma la novità che il consumatore non si aspetta -anticipa Marina Lonzini- sarà la linea alla frutta Fruit & Crock pronta a diventare protagonista delle pause spezza fame estive, sempre all’insegna di quel perfetto mix tra gusto, croccantezza, fibre e naturalezza che otteniamo grazie al nostro sistema di essiccazione che ci permette di raggiungere risultati migliori in termini di sicurezza alimentare, valori nutrizionali e caratteristiche organolettiche rispetto a qualsiasi sistema di liofilizzazione”.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...