free web stats

OrgOlio Liguria, ecco tutti frantoi aperti per festeggiare l’olio nuovo

Un intero fine settimana per scoprire da vicino oliveti, frantoi e il lavoro delle aziende olivicole: questo è “OrgOlio Liguria weekend”. Per la prima volta con questa formula, il mondo dell’Olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure si presenta al grande pubblico in un evento diffuso in tutta la regione. Grazie alla collaborazione tra Agenzia In Liguria e il Consorzio di tutela dell’Olio Riviera Ligure DOP, sono state coinvolte 36 aziende olivicole che resteranno aperte nel corso del lungo weekend dell’Immacolata, con l’intento di diffondere la cultura e l’utilizzo dell’olio “nuovo”.

Le aziende saranno a disposizione dei visitatori per raccontare direttamente la meraviglia del loro lavoro, frutto di una lunga tradizione, far scoprire il sapore dei loro prodotti e spiegare i segreti delle diverse cultivar da cui nasce l’oro della Liguria.

“Un’occasione unica – spiega il Vice Presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura e al Marketing Territoriale Alessandro Piana – per unire alla visita sul posto, la possibilità di acquistare l’olio nuovo, da regalare in occasione del Natale o, perché no, portarsi direttamente a casa un condensato prezioso della Liguria. OrgOlio intende rimarcare, come dice l’evento stesso, l’orgoglio dei produttori liguri, che da sempre si impegnano con fatica e passione per presidiare il territorio e per realizzare un olio che tutto il mondo ci invidia. Intendiamo dunque spalancare le porte delle aziende e gli uliveti per toccare con mano le eccellenze del territorio, le nostre DOP e le storie di chi ha saputo portare avanti questa coltivazione in modo tradizionale, anche quando si adoperano le tecniche dell’agricoltura di precisione”.

“Sarà un viaggio nel gusto raccontato direttamente dai produttori presso le loro aziende e punti vendita oltre ad un’occasione per scoprire le caratteristiche del nuovo olio e delle altre eccellenze del territorio. In questo modo celebriamo l’olivicoltura eroica ed i suoi terrazzamenti direttamente nel luogo di produzione, dando forza al Turismo DOP” conclude Carlo Siffredi, Presidente del Consorzio per la tutela dell’olio extravergine di oliva Riviera Ligure DOP.

Le aziende coinvolte: 

Arsolea di Rossi Roberto – Pietrabruna (IM)

Azienda Agricola Armato Cristina – Lucinasco (IM)

Azienda Agricola Bassan – Pompeiana (IM)

Azienda Agricola Cà Sottane – Borgomaro (IM)

Azienda Agricola Carlo Siffredi – Lucinasco (IM)

Azienda Agricola Dino Abbo – Lucinasco (IM)

Azienda Agricola Emanuela Rebaudengo – Seborga (IM)

Azienda Agricola Frantoio Gagliolo Sandro – Stellanello (SV)

Azienda Agricola Santa Barbara – S. Margherita Ligure (GE)

Azienda Agricola Solari Massimo – Chiavari (GE)

Azienda Agricola Terra Verae – Neirone (GE)

Azienda Agricola Terre del Solaro – Leivi (GE)

Azienda Agricola Torre dei Paponi – Pietrabruna (IM)

Barbieri Sergio di Barbieri Piero – Chiavari (GE)

Cooperativa Agricola Lavagnina – Lavagna (GE)

Cooperativa Olivicola di Arnasco – Arnasco (SV)

Damiano ssa – Chiusavecchia (IM)

Frantoio Boeri Giuseppe – Taggia (IM)

Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia – Imperia (IM)

Frantoio e Molino Ambrosini – Sarzana (SP)

Frantoio Ulivi di Liguria – Pietrabruna (IM)

Frantoio Venturino Bartolomeo – Diano San Pietro (IM)

Fratelli Amoretti di Lorenzo – Laigueglia (IM)

Fratelli Carli – Imperia (IM)

La Bilaia – Lavagna (GE)

La Favola della Mignola di Maura Grimaldi – Lavagna (GE)

Lucchi e Guastalli – S. Stefano Magra (SP)

Oleificio Polla – Loano (SV)

Olio Anfosso – Chiusavecchia (IM)

Olio Roi – Badalucco (IM)

Olivicoltori Sestresi – Sestri Levante (GE)

Podere Donzella – Castellaro (IM)

Raineri spa – Chiusanico (IM)

Saguato srl – Diano San Pietro (IM)

Sommariva Tradizione Agricola – Albenga (SV)

Terrazze Bacigalupo di Bragoli Sandro – Tribogna (GE)

c.s.

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...