Pachamama, la Madre Terra, in mostra a Villa Maria di Quiliano

A partire da domenica 25 agosto 2019 i suggestivi spazi di Villa Maria di Quiliano ospiteranno l’esposizione artistica “Pachamama”, omaggio alla Madre Terra e ai suoi innumerevoli volti. Diciotto artisti in mostra, suddivisi fra pittori, scultori, ceramisti e fotografi. L’inaugurazione è fissata per le 18.30 di domenica 25 agosto 2019 e la mostra resterà aperta fino al primo settembre, con orari dalle 18.30 alle 22.30.

locandina dell’evento

Come cita il critico d’arte Francesca Bogliolo «Il titolo della mostra fa riferimento alla divinità femminile primordiale presente in quasi tutte le mitologie, che è personificazione della natura, fonte di vita e donatrice di nutrimento, capace di scandire il tempo dell’uomo attraverso la ciclicità. Pachamama, dea della terra e dell’agricoltura, viene ancora oggi festeggiata tra le popolazioni andine nel mese di agosto; per sua natura essa prende, raccoglie e restituisce in forma nuova, dando così modo agli artisti presenti di interpretarla nei suoi numerosi aspetti, dal più sensuale e realistico al più metaforico e simbolico.»

L’inaugurazione è prevista a Villa Maria per le 18.30 di domenica 25 agosto 2019. La mostra, coordinata dall’Assessore Nadia Ottonello, è a cura di Francesca Bogliolo e realizzata in collaborazione con Zero Volume Arte Sociale Ambiente.

Si riportano le parole dell’Assessore: “Questa mostra dà l’avvio ad una nuova stagione culturale sul nostro territorio e apre ad una prospettiva di rinascita e rinnovamento. La valorizzazione del sito di Villa Maria, con eventi di culturali di interesse e di qualità, è una delle strade che s’intendono proseguire nel futuro per promuovere e far conoscere il nostro Comune. Il tema che viene proposto dalle opere in esposizione si inserisce nobilmente nel contesto della manifestazione Agrigusta che inizierà tra pochi giorni. Ringrazio la consulente artistica, Francesca Bogliolo, per la sua disponibilità e la sua professionalità. Un grazie agli artisti che hanno messo a disposizione le loro opere e che ci permettono di poterle ammirare perché, come diceva il grande Pablo Picasso «L’arte spazza la nostra anima dalla polvere della quotidianità.»

La mostra “Pachamama” sarà visitabile durante la manifestazione “Agrigusta” e resterà aperta fino al primo settembre, con orari dalle 18.30 alle 22.30.

Gli artisti

I diciotto artisti in mostra sono i seguenti:

Luigi Francesco Canepa, Christian Costa, Raffaella Di Lieto, Luca Ferrando, Rubens Fogacci, Lia Franzia, Lara Giurdanella, Andrea Marchesini, Giannicola Marello, Rudy Mascheretti, Enrico Roberto Morelli, Ylli Plaka, Carla Rossi, Etta Scotti, Serenella SossiCarmen Spigno, Angelo Toffoletto e Danilo Viviani.

La location

L’artista Carmen Spigno, che ha a cuore le vicissitudini della Madre Terra e della Natura (ella dipinge infatti con le terre e le resine naturali), ha realizzato un mandàla formato da strisce ondulate di terra dalle diverse cromie, che ha dedicato proprio alla Pachamama.

Qui sotto alcune immagini dell’opera.

 

Condividi su