Pallapugno, al via i Campionati di Serie A e B

I Campionati maggiori della Pallapugno sono ai nastri di partenza. Sabato 31 marzo ricominciano i campionati di SERIE A e B di pallapugno che vedranno impegnate le squadre sino al 2 aprile.

Per la Serie A Trofeo Araldica sono dieci le squadre al via con la formula Bresciano: le prime sei classificate al termine della regular-season saranno ammesse ai play-off, le ultime quattro ai play-out. La seconda fase prevede l’assegnazione di due punti a vittoria, partendo con i punti ottenuti nel regular-season. Le prime tre alla fine dei play-off andranno direttamente in semifinale. Per definire la quarta semifinalista si giocheranno degli spareggi secchi, sul campo della migliore classificata, tra la quarta, la quinta e la sesta dei play-off e la prima dei play-out. L’ultima classifica dei play-out retrocederà in Serie B.

 

Questo il programma della prima giornata

Sabato 31 marzo ore 15

a Canale: Torronalba Canalese-Araldica Pro Spigno

a Cuneo: Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-Acqua S.Bernardo Merlese

a Monastero Bormida: Bioecoshop Bubbio-958 Santero Santo Stefano Belbo

Domenica 1° aprile ore 15.30

a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia

Lunedì 2 aprile ore 15

a Castagnole delle Lanze: Araldica Castagnole Lanze-Olio Roi Imperiese

 

Per la Serie B, invece, sono dodici le squadre al via, sempre con Bresciano: le prime sei classificate al termine della regular-season saranno ammesse ai play-off, le altre sei ai play-out. La seconda fase prevede l’assegnazione di due punti a vittoria, partendo dai punti ottenuti nel regular-season. Le prime tre alla fine dei play-off andranno direttamente in semifinale. Per definire la quarta semifinalista si giocheranno degli spareggi secchi, sul campo della migliore classificata, tra la quarta, la quinta e la sesta dei play-off e la prima dei play-out. È prevista una promozione in Serie A, mentre le ultime due classificate dei play-out retrocederanno in Serie C1.

 

Ecco le partite della prima giornata

Sabato 31 marzo ore 15

a Madonna del Pasco: Bcc Pianfei Pro Paschese-Bogliano Surrauto Monticellese

a Ceva: Srt Progetti Ceva-Vini Capetta Don Dagnino

a Caraglio: Credito Cooperativo Caraglio-Morando Neivese

a Dogliani: Virtus Langhe-Salumificio Benese

Domenica 1° aprile ore 15.30

ad Alba: Alfieri Montalbera Albese-Acqua S.Bernardo San Biagio

Lunedì 2 aprile ore 15

a Taggia: ArGi Arredamenti Taggese-Speb

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...