Pallapugno, la situazione di Serie A e B a pochi turni dalla fine della regular-season

I campionati di serie A e B sono agli sgoccioli della regular-season, ecco quidi il punto dei due principali campionati dopo i turni dello scorso fine settimana.

 

SERIE A

Nel campionato di Serie A Trofeo Araldica mancano tre turni alla fine della regular-season e quattro squadre hanno già conquistato l’accesso ai play-off: sono l’Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo, la Torronalba Canalese, l’Araldica Pro Spigno e la Tealdo Scotta Alta Langa.

Nella sesta giornata di ritorno, i cuneesi di Federico Raviola superano 11-4 la Olio Roi Imperiese di Daniel Giordano, mentre i canalesi di Bruno Campagno s’impongono 11-6 con i langaroli di Davide Dutto,  fermi al quarto posto. Sale in terza posizione l’Araldica Pro Spigno di Paolo Vacchetto, grazie alla vittoria per 11-5 con la 958 Santero Santo Stefano Belbo di Davide Barroero. Non c’è ancora la matematica, ma all’Araldica Castagnole Lanze manca un punto per l”ingresso nei play-off: la quadretta di Massimo Vacchetto, campione d’Italia in carica, conquista l’ottavo punto della stagione, vincendo 11-4 il derby astigiano con la Bioecoshop Bubbio di Andrea Pettavino e mantenendo due lunghezze di vantaggio sui liguri di Giordano, sesti, e tre sull’Egea Nocciole Marchisio Cortemilia. Intanto, i valbormidesi di Enrico Parussa si sono aggiudicati 1-11 il match di Mondovì con l’Acqua S.Bernardo Merlese, priva del proprio capitano Massimo Marcarino, infortunato. Per questo motivo la società monregalese ha già rassegnato forfait per la partita di sabato 30 giugno a Santo Stefano Belbo: quindi, 11-0 per la 958 Santero, senza punto di penalizzazione per gli ospiti che hanno presentato regolare certificato medico.

 

Serie A Trofeo Araldica – Sesta ritorno

Araldica Castagnole Lanze-Bioecoshop Bubbio 11-4

Araldica Pro Spigno-958 Santero Santo Stefano Belbo 11-5

Acqua S.Bernardo Merlese-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 1-11

Torronalba Canalese-Tealdo Scotta Alta Langa 11-6

Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-Olio Roi Imperiese 11-4

 

La classifica:

Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo* e Torronalba Canalese 14

Araldica Pro Spigno 10

Tealdo Scotta Alta Langa* 9

Araldica Castagnole Lanze 8

Olio Roi Imperiese 6

Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 5

Bioecoshop Bubbio 4

958 Santero Santo Stefano Belbo** 3

Acqua S.Bernardo Merlese** 2  

*Una partita in meno

**Una partita in più

 

Settima ritorno

958 Santero Santo Stefano Belbo-Acqua S.Bernardo Merlese 11-0 forfait

Domenica 1 luglio ore 16

a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Araldica Castagnole Lanze

Domenica 1 luglio ore 20.30

a Dolcedo: Olio Roi Imperiese-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia

Lunedì 2 luglio ore 21

a Cuneo: Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-Torronalba Canalese

a Monastero Bormida: Bioecoshop Bubbio-Araldica Pro Spigno

Recupero quinta ritorno

Mercoledì 4 luglio ore 21

a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo prosegue dal 6-2

 

CALENDARIO e CLASSIFICA

—————————————-

SERIE B

 

Allunga l’Alfieri Albese in testa alla classifica del campionato di Serie B: la quadretta di Cristian Gatto s’impone 11-3 al Mermet con la Bcc Pianfei Pro Paschese di Matteo Levratto e mantiene l’imbattibilità stagionale con 17 punti. I monregalesi, invece, restano in quarta posizione, a quota 10, con la Morando Neivese, entrambi raggiunti dalla Bogliano Surrauto Monticellese. La formazione di Neive, priva del proprio capitano Marco Fenoglio, infortunato, torna sconfitta 11-5 da Dogliani con la Virtus Langhe di Nicholas Burdizzo, mentre i monticellesi di Fabio Gatti espugnano lo sferisterio di Andora, battendo 2-11 la Vini Capetta Don Dagnino di Daniele Grasso, seconda forza del campionato, anche lui alle prese con un problema fisico. Terzo posto in classifica per l’Acqua S.Bernardo San Biagio di Gilberto Torino, che supera 11-6 la Salumificio Benese di Paolo Sanino.

Nelle partite di bassa classifica, la Speb di Marco Magnaldi vince 6-11 in casa della Credito Cooperativo Caraglio del rientrante Enrico Panero, mentre l’Argi Arredamenti Taggese di Claudio Gerini s’impone 8-11 a Ceva con la Srt Progetti Ceva. Il team cebano di Omar Balocco si è poi rifatto nel recupero della quinta di ritorno, vincendo 9-11 a San Rocco di Bernezzo con la Speb.

 

Serie B – Sesta ritorno

Vini Capetta Don Dagnino-Bogliano Surrauto Monticellese 2-11

Virtus Langhe-Morando Neivese 11-5

Credito Cooperativo Caraglio-Speb 6-11

Acqua S.Bernardo San Biagio-Salumificio Benese 11-6

Srt Progetti Ceva-ArGi Arredamenti Taggese 8-11

Alfieri Albese-Bcc Pianfei Pro Paschese 11-3

Recupero quinta ritorno

Speb-Srt Progetti Ceva 9-11

 

Questa la classifica quando mancano cinque turni alla fine della regular-season:

Alfieri Albese 17

Vini Capetta Don Dagnino 14

Acqua S.Bernardo San Biagio 13

Bcc Pianfei Pro Paschese, Bogliano Surrauto Monticellese e Morando Neivese 10

Virtus Langhe 8

Salumificio Benese 6

Speb e ArGi Arredamenti Taggese 4

Srt Progetti Ceva e Credito Cooperativo Caraglio 3

 

CALENDARIO e CLASSIFICA

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...