Paolo Tavaroli

Si potrebbe intitolare “Rosso fugace” lo scatto di questa settimana, “rubata”, per una volta, al Presidente del Circolo San Giorgio Paolo Tavaroli (così impara a condividere con un amico i suoi scatti estivi…). E’ una foto che, a me, piace molto, perchè risulta semplice nella sua complessità, della serie “questa la faccio anche io” e…provateci! Paolo ha cercato una composizione che seguisse le linee circolari e le geometrie della scala, a caccia di una prospettiva ellittica o analoga alla spirale di Fibonacci, con un gioco di luci e ombre e il richiamo del colore rosso che si ritrova anche nella moto proveniente velocissima dalla curva (colpo di fortuna, ma non troppo), fermata nel fotogramma con un virtuosismo tecnico in fase di scatto. Lo stile è quello di saper cogliere uno scatto visivamente interessante anche in un piccolo borgo dell’entroterra come Ormea, in un qualunque momento di quotidianità.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...