Passeggiata tra arte e natura da Pontedassio e Lucinasco

Una nuova opportunià per riscoprire i vecchi sentieri e mulattiere del nostro entroterra,  raggiungendo dal borgo di Villa Guardia di Pontedassio le alture di Lucinasco. Cogliendo l’occasione della Festa della Famiglia, si pranzerà insieme nel fresco bosco del Santuario della Maddalena, con primo offerto dalla proloco di Lucinasco, canti e allegria.

 

Al ritorno sarà possibile scoprire le opere d’arte di conclamata importanza quale il gruppo scultoreo del Cenacolo di fine XV secolo, visitare l’Oratorio dedicato a San Carlo Borromeo di recente riapertura e concludere la giornata con un piccolo spuntino offerto dalla Associazione Madonna della Neve per il Cenacolo. La partecipazione è gratuita, il ritrovo è alle 8.30 sulla piazzetta V.Veneto di Villa Guardia presso il bar e la durata è di circa 8 ore. Si consigliano scarpe da trekking e riserva d’acqua. Si può prenotare chiamando Patricia al numero 3347980872.                                                                                                                                   La riapertura del sentiero e l’organizzazione dell’evento sono opera dell’Associazione Madonna della Neve per il Cenacolo, con il supporto del Comune di Lucinasco, di Don Matteo Boschetti, Don Stefano Mautone e della Parrocchia di Villa Guardia. L’Associazione Madonna della Neve per il Cenacolo è senza scopo di lucro e dal 2014 collabora con l’autorità ecclesiastica per proteggere il patrimonio religioso e valorizzare le tradizioni locali. Ha fatto restaurare i portali del Santuario della Madonna della Neve e la copertura dell’Oratorio dedicato a San Carlo Borromeo di cui è in procinto di restauro il campanile.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...