Pigna festeggia il pregiato fagiolo bianco

Domenica primo ottobre torna a Pigna la Festa del Fagiolo Bianco: pranzo con menù a tema presso la tensostruttura del campo sportivo, nel pomeriggio divertimenti per i bambini con giochi gonfiabili. Il Fagiolo Bianco di Pigna, insieme a quello di Conio e Badalucco, è uno dei prodotti a Presidio Slow Food del territorio del Parco. La pianta giunse in Liguria nel XVII secolo dalla Spagna (approdata con le navi provenienti dal Nuovo Mondo), passando per la Provenza, e trovò qui il suo habitat ideale. Pare che i territori dove viene attualmente coltivato il fagiolo siano stati, probabilmente, messi in coltura sin dall’epoca romana.Sempre domenica, il Rifugio Gola di Gouta proporrà la 3^ edizione della sua tradizionale castagnata: a partire dalle 12:30, grigliata di carne, castagne e vino a 15 euro a persona.

Info: Comune di Pigna – Tel. 0184 241016 / Rifugio Gola di Gouta – Tel. 329 4939978

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...