Sabato e domenica alla ricerca delle tracce degli animali al Parco del Beigua

Dopo tante ore chiusi in classe, seduti fermi nel proprio banco, i Junior Geoparker Beigua non vedono l’ora che arrivi il fine settimana per correre liberi nei boschi. E la Guida Monica è pronta per far trascorrere loro un pomeriggio con attività che stimoleranno la curiosità e la voglia di imparare.

L’appuntamento è sabato 18 gennaio alle ore 14:30 alla Casa del Parco di Sassello, nella Foresta della Deiva per andare alla ricerca delle tracce lasciate dal passaggio degli animali. I giovani esploratori impareranno a riconoscere quali abitanti del sottobosco hanno lasciato le diverse impronte, potranno riprodurle con i calchi e a fine pomeriggio fare una gustosa merenda da Beigua Docks.

Prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 18; costo dell’attività € 10,00 a bambino, compresa la merenda.

Domenica 19 gennaio invece la Guida del Parco, esperto zoologo, propone un’escursione adatta a tutti, nella zona di Tiglieto. Per un giorno ci trasformeremo in investigatori della natura andando alla ricerca di impronte, fatte, pelo e piume lungo i sentieri più frequentati da mammiferi e uccelli del Parco: riusciremo a riconoscere le varie specie?

L’escursione durerà l’intera giornata con pranzo al sacco; prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Costo a persona € 10,00

Per informazioni e prenotazioni: Guide Coop. Dafne tel. 393.9896251

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...