Sagralea si unisce al cordoglio per le vittime di Genova, sospende musica e festa, aperte solo le cucine

Sagralea, la Cooperativa Macchia Verde, si unisce al dolore e al cordoglio per le vittime del disastro di Genova. Questa sera avrebbe dovuto essere un momento di festa, l’apertura della cinquantunesima Rassegna dedicata al Pigato e agli altri vini doc della Riviera Ligure. Un sera di festa che sarebbe culminata con la consegna del Premio Salea e il Vino alla Protezione Civile di Albenga e lo show cooking dello chef Federico Scardina. Per rispetto di quanto successo a Genova, Sagralea ha deciso di rinviare la consegna del Premio a giovedì 16, sempre alle 21, e lo show cooking a domenica sera sempre alle 21,30. Sospeso anche l’intrattenimento musicale. Sagralea, quindi, aprirà i battenti alle 19 di oggi, ma solo per quello che riguarda la cucina e la mostra mercato con tutti gli espositori presenti. Una apertura in minore, presa solo per non creare problemi alle centinaia di persone che avevano deciso di trascorrere la serata a Salea d’Albenga, ma con un grande dolore nel cuore per le vittime della tragedia di Genova.

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...