Sagralea, un successo tra show cooking, emozioni, grandi vini e galleria fotografica

Cinquantamila (uno più, uno meno) visitatori in sei giorni di Sagralea 2018. La grande rassegna nata 51 anni fa nel nome del Pigato e oggi diventata una grande vetrina per i vini Doc della Riviera, e da qualche anno anche dell’olio ligure, chiude una edizione strana, con il cuore che stava avvenendo a Genova. La cooperativa Macchia Verde, che organizza con il volontariato la rassegna, ha ogni sera ricordato, spegnendo la musica o facendo suonare il Silenzio, il dramma di Genova. Il momento più toccante ieri sera quando il premio Salea e il Vino, è stato consegnato alla Protezione civile di Albenga. Flavio Maurizio, presidente della cooperativa e anima di Sagralea, ha consegnato il premio a Gianni Bari, portavoce dei volontari. Alla cerimonio hanno partecipato il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano, Massimo Niero in rappresentanza della Provincia, Franco vazio, parlamentare di Albenga.

 

L’ultima serata di Sagralea è stata anche l’ultima serata con gli show cooking, vera novità del 2018. Protagonista è stato Federico Scardina, chef del ristorante la Prua di Alassio. Il suo piatto, lanzardo (uno sgombro, chiamato anche cavalla, pesce povero ma ricco di omega 3), pomodoro cuore di bue in emulsione con pigato e olio evo della Liguria, e pesto, ha conquistato pubblico e giuria, quasi a voler dire che la semplicità, spesso, è vincente. Bravi, bravissimi, comunque tutti e quattro gli chef, che non hanno certo sfigurato rispetto ai grandi chef degli anni scorsi. La dimostrazione? Il grande interesse del pubblico che, nonostante le sirene di stand, ballo e musica, ha assistito in maniera massiccia agli spettacoli di cucina. Bravo, bisogna riconoscerlo, Giuseppe Marchese ad ideare un format che verrà ripetuto in futuro.  A proposito di giuria, era composta da Rosanna Barone, anima della cucina di Sagralea, Stefano Pezzini e, due sere per una, Lorenza Giudice ed Elisa Gatti. I quattro chef in gara (ma era un gioco, sono diventati amici nel corso delle serate), erano appunto Federico Scardina, Andrea Milazzo (hotel Toscana di Alassio), Gabriella Caratti (Agricamping lo Zafferano di Albenga) e Giorgia Venturini (Il Boschetto di Villanova d’Albenga). Ha vinto Federico Scardina, secondi tutti gli altri a pari merito, visto che tra chi ha vinto e gli altri i punti di scarto erano proprio pochi. Per tutti, comunque, un premio, dei coltelli professionali scelti da Pollini di Albenga.

Infine la lotteria, appuntamento atteso da centinaia di persone visti i premi in palio. Di seguito i numeri estratti e i premi abbinati:

  1. 4149 Ford Ka
  2. 3946 Scopa elettrica Folletto
  3. 2806 Girocollo in oro bianco e pendente di Rodolfo Buffa
  4. 4219 Tv Samsung
  5. 2810 Soggiorno 2 notti 2 persone in agriturismo Siena
  6. 3358 Borsa Orciani
  7. 2567 IPad Apple 9,7
  8. 2256 18 bottiglie olio ligure e 18 di vino Calleri
  9. 5158 Estrattore di succo Panasonic
  10. 3095 Fornetto Pizza

Appuntamento a Sagralea 2019.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...