Stage 3 – Wadi Ad-Dawasir 5 gennaio 2021, Gerry è primo di classe!

Lunga tappa anche oggi, Gerry è davvero soddisfatto e lo vediamo dai suoi occhi ancora con il casco in testa. Dopo un po’ di bagarre iniziale Gerry, sponsorizzato dai Viticoltori Ingauni, è riuscito a staccarsi dal gruppo e a farsi strada da solo prendendo il suo passo. Finalmente niente polvere per lui oggi, per lo meno non quello fastidiosissimo causato da altre moto o quad.

Il vento è forte a tratti e alza la polvere, soprattutto nell’ultima parte di speciale.
Il sole batte sul terreno chiarissimo e c’è una luce piatta che non permette di vedere bene gli avvallamenti facendo prendere qualche rischio…ma fa parte del gioco.

Anche oggi dune di sabbia. Gerry si è divertito non poco con il suo amico Camille Chapeliere, esperto pilota di terreni sabbiosi ed è bellissimo vederli gesticolare come fanno tipicamente i piloti a fine tappa raccontandosi i jolly che si sono giocati!

Ora si rientra al bivacco, lo stesso di ieri e come ogni giorno dovrà fare manutenzione…è il terzo giorno e la sua Husqvarna va sempre alla grande ma un bel check bisogna sempre farlo. E’ veramente tosta questa classe Original by Motul senza assistenza e a Gerry piace davvero tanto!

A proposito di classe…Gerry oggi passa in prima posizione!
Finisce la sua prova 32esimo assoluto e nella generale è 33esimo.

Domani lo aspetta la tappa più lunga del Rally: 830 km e raggiungeremo Riyadh.

Grande Gerry, sempre così!
Francesca Gasperi

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...