free web stats

Stellati Michelin 2023 in Liguria N.3: Ristorante Vignamare ad Andora

Proseguiamo la rassegna dei ristoranti stellati in Liguria, presentando oggi la prima (e unica, al momento) Stella Verde  della regione, un riconoscimento che la Guida Michelin ha istituito da qualche anno per premiare i ristoranti che hanno dimostrato il loro impegno verso la sostenibilità ambientale. La Stella Verde brilla sul ristorante Vignamare di Andora guidato da che Giorgio Servetto.

PEQ Agri è lieta ed orgogliosa di annunciare che il nostro Ristorante Vignamare è stato insignito della Stella Verde nella Guida MICHELIN 2023, un riconoscimento di valore che premia i ristoranti all’avanguardia nel campo della sostenibilità e particolarmente attenti alla gestione degli sprechi, alla valorizzazione delle risorse locali e territoriali, alla stagionalità e all’impegno etico e sociale.

Ricevere la stella verde MICHELIN – spiega Marco Luzzati – ci rende particolarmente orgogliosi come azienda perché merito del lavoro è dell’intera famiglia PEQ Agri e soprattutto di coloro che dedicano passione e impegno quotidiano nei nostri campi agricoli. Grazie a loro, possiamo offrire ai nostri clienti materie prime eccellenti, biologiche e prodotti stagionali di altissima qualità.

Giorgio Servetto, Direttore Creativo di Peq Agri, che nel corso della sua esperienza lavorativa ha sempre perseguito l’obiettivo di valorizzare la tradizione gastronomica ligure più autentica, diventando un punto di riferimento indiscusso dell’alta cucina italiana, ha così commentato:

“Il modello di ristorazione del Ristorante Vignamare è stato studiato accuratamente per ridurre a zero gli sprechi in cucina. La proposta di un Menu Degustazione “fisso”, ad esempio, che varia periodicamente a seconda delle disponibilità dei prodotti è la realizzazione del sogno di una cucina etica e sostenibile.”

“Vogliamo creare un filo diretto tra agricoltura, cucina gourmet e rispetto per la terra, con l’obiettivo comune di valorizzare le eccellenze e le biodiversità che rendono magica e unica la nostra Liguria”

Giorgio Guastalla, presidente di Peq Agri, ha così commentato il riconoscimento: “Peq Agri è nata dall’urgenza di guardare al passato per trovare e coltivare nuovi modelli di sviluppo sostenibili per valorizzare il territorio e generare qualità della vita, nella convinzione che ci sia spazio per inseguire e ritrovare quei valori che trovano sempre meno posto nel nostro frenetico mondo.

Il Ristorante Vignamare è la sintesi di questi valori che amiamo condividere con i nostri ospiti e visitatori, che con la loro presenza, contribuiscono al raggiungimento dell’equilibrio e della sostenibilità negli anni a venire. 

Peq Agri è un’azienda agricola certificata Bio attiva nel settore vinicolo (cantine Cascina Praié, Lupi, Guglierame), nella produzione di ortaggi locali, tra i quali trombette e cipolla belendina (presidi Slow Food) e di olio extravergine di oliva. Vanta anche un laboratorio polifunzionale dove vengono realizzate conserve, miele, formaggi e salumi. L’azienda è inoltre presente come polo ricettivo non solo con l’Agriturismo di Tovo San Giacomo, ma anche con l’attività ristorativa della terrazza di Cascina Praié, dove organizza diverse esperienze di degustazione di vini e prodotti freschi e naturali pensati per omaggiare la convivialità e la tradizione gastronomica locale.

c.s.

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...