Sul Beigua con le ciaspole e alla ricerca delle tracce degli animali del bosco

Doppio appuntamento al Parco del Beigua con due grandi classici dell’inverno, una ciaspolata e una uscita alla ricerca delle tracce degli animali del bosco.

 

La neve caduta mercoledì ha reso il paesaggio davvero incantato e allora non possiamo perdere l’occasione di una bella ciaspolata nella Foresta della Deiva, accompagnati dalle Guide del Parco. Appuntamento sabato 26 gennaio presso il Centro Visite del Parco del Beigua a Palazzo Gervino, Sassello alle ore 14. A fine pomeriggio visita al Beigua Docks per scoprire tutti i prodotti della famiglia Gustosi per natura del Parco del Beigua. Escursione per tutta la famiglia. Possibilità di noleggio ciaspole contattando preventivamente le Guide (costo € 5,00 fino a esaurimento disponibilità). Prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 18 chiamando il n. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne). Costo escursione: € 6,00 a persona.

Silenziosamente, a passi piccoli e lenti per non disturbare le creature che vivono nel bosco, domenica 27 gennaio partiremo da Tiglieto insieme alla Guida del Parco ed esperto zoologo, seguendo il panoramico itinerario che dal Monte Calvo porta al Pavaglione. Sarà una “caccia alla traccia” armati di sguardo attento e curioso per cogliere i tanti piccoli segni che indicano la presenza e il passaggio dei diversi esemplari di fauna del Beigua. In caso di neve, niente paura, basterà mettere le ciaspole ai piedi per andare a cercare le impronte degli animali sul manto nevoso. L’escursione, adatta a tutti, durerà l’intera giornata con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12 (Guide Coop. Dafne – tel. 393.9896251); le prenotazioni saranno chiuse anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti. Costo escursione: € 10,00 (in caso di nevicata, è possibile noleggiare le ciaspole al costo di € 5,00 al paio previa prenotazione).

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...