Sul Muretto di Alassio sfilano i vini delle Cantine Lunae Bosoni

Passerella e foto con il sindaco di Alassio Enzo Canepa per i talenti dell’hotellerie del IX memorial Bartolomeo Marchiano promosso da Fic, Ais, Confagricoltura, Amira, Aibes, Solidus, Lions Club “Baia del Sole” e con il patrocinio di Fidapa Bpw Italy Distretto Nord-Ovest e Fidapa Bpw Italy Sezione di Albenga. I finalisti delle categorie Cucina, Sala-bar e Sommellerie sfilano con le etichette Nicoloò V, Vermentino Lunae e il Brut B 1 davanti al Muretto di Alassio sotto i flash dei fotografi in erba del “Giancardi” guidati dal docente e presidente del circolo fotografico S. Giorgio Paolo Tavaroli e e dai soci Dino Gravano e Dino Cataneo. Non poteva mancare una foto davanti alla piastrella di Ernst Hemingway, immenso scrittore, ideatore del Muretto e grande appassionato di vini e cocktail.

 

A competere per il trofeo Marchiano, dedicato a #2018annodelciboitaliano, il prossimo 13 aprile, i giovani chef Sofia Saltarelli, Mattia Maggi, Francesco Bregolin, Marisol Vernice, Marta Risso e Elena Ferrua, coordinati dai cuochi della Federazione italiana; per il premio dedicato ai cocktail, guidati dai delegati AIBES, le barlady Michela Careddu, Lucia Gastaldi, Denise Cerro e Beatrice Gibilaro.

A decretare i vincitori partner d’eccezione al femminile, all’insegna delle donne impegnate nelle arti, nelle professioni e negli affari: Grazia Mura, presidente Distretto Nord-Ovest Fidapa B.P.W. Italy, Graziella Camurati. referente nazionale per la Lega contro la fame e la malnutrizione, Laura Amoretti, consigliere regionale di Parità, Antonella Tosi, vicepresidente Distretto Nord-Ovest Fidapa B.P.W. Italy e Valeria Enrica Storchi, presidente Fidapa B.P.W. Italy sezione di Albenga.

In questo compito saranno supportate dai docenti di cucina Katiuscia Giuria, Rita Baio e dalle docenti di sala-bar Michela Calandruccio e Sara Ceccatelli con l’ausilio Carla Ballabio e Fabrizio Ceccarelli della Federazione Italiana Cuochi e dai soci AIBES Luigi Simone, Alessandro Barbieri e Donato Stoppa.

La cena di gala di venerdì 13 aprile, che concluderà l’edizione 2018 del Memorial dedicato ai giovani talenti dell’hotellerie, vedrà protagonisti i vini della Cantina Lunae Bosoni Nicolò V, il Vermentino Lunae e il Brut B 1 serviti dai finalisti del concorso sommellerie sotto la direzione dei sommelier A.I.S. della delegazione di Savona coordinati da Gian Carlo Alfano.

 

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...