Sulle Alpi Liguri alla ricerca delle tracce del lupo e del camoscio

Domenica 10 marzo continuano gli appuntamenti con la montagna del Centro di Turismo Escursionistico “Alpi Liguri” di Mendatica gestito dall’Associazione Pro Loco in collaborazione con la Cooperativa di Comunità Brigì.

Sul finire di questo inverno poco nevoso, le guide condurranno i partecipanti nel meraviglioso Bosco delle Navette: quasi 3000 ettari di terreno coperto da una candida coltre bianca, dimora di numerosi animali come il camoscio, il capriolo, il gallo forcello e il lupo, dei quali si potranno individuare e seguire le tracce.

Itinerario: Colletta delle Salse – Binda – Fascia Pornassina – Via Marenca – Colla Rossa

Ritrovo: 9:30 a Upega (CN) per compattamento gruppo e trasferimento in auto alla Colletta delle Salse

Difficoltà: E (facile) – Dislivello: + 200 metri – Distanza: 10 km circa – Durata:rientro ore 16 circa

Quota di partecipazione: € 10,00 (€ 8,00 se già tesserati CTE delle Alpi Liguri per la stagione 2019) + € 5,00 noleggio ciaspole (prenotazione obbligatoria) + € 8,00 pranzo al sacco (facoltativo) con prodotti tipici della Cucina Bianca (prenotazione obbligatoria)

Info e prenotazioni: CTE Alpi Liguri – iat@mendatica.com – Tel. 0183 38489/338 3045512

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...