Triora celebra per due giorni la Madre Terra

Dopo Triora Litha, continua nel Borgo delle Streghe la sequenza di festività basate sul calendario arcaico: sabato 3 e domenica 4 agosto sarà la volta di Triora Lammas per celebrare la Madre Terra e i suoi doni, il grano e il pane.

Eventi straordinari dell’iniziativa saranno “Mater Matuta” (mostra fotografica-reading di poesie), la conferenza di Paolo Portone “In principio era la Dea” e il rituale di celebrazione e ringraziamento rivolto alla grande Madre Terra, con concerto e frenetiche danze nel grano a ritmo di taranta, tammuriata e pizzica.

Programma:

Sabato 3 agosto

Ore 10:30 – Apertura mercatino

Ore 11:30 – A scuola di magia, laboratorio per bambini

Ore 14:30 – Workshop pentacoli

Ore 15:00 – A scuola di magia, laboratorio per bambini

Ore 14:45 – Workshop bacchette magiche

Ore 16:45 – Workshop candele esoteriche

Ore 17:00 – A scuola di magia, laboratorio per bambini

Ore 18:00 – Conferenza “In principio era la Dea”

Ore 21:30 – Rituale di celebrazione e ringraziamento rivolto alla grande Madre Terra, musica e balli nel grano con tammuriata, pizzica e taranta.

Domenica 4 agosto

Ore 10:00 – Apertura mercatino

Ore 11:00 – A scuola di magia, laboratorio per bambini

Ore 11:30 – Seminario “La veglia di Lug”

Ore 14:00 – Workshop cristalloterapia

Ore 15:00 – A scuola di magia, laboratorio per bambini

Ore 15:30 – Workshop numerologia

Ore 16:15 – A scuola di magia, laboratorio per bambini

Ore 16:30 – Cantastorie (I giro)

Ore 17:30 – Cantastorie (II giro).

Condividi su

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...